Lacrime a Rivarolo e Favria per la scomparsa di Natalino Martin, morto in un drammatico incidente

Rivarolo Canavese

/

12/05/2017

CONDIVIDI

L'uomo, 59 anni, meccanico di professione, è caduto sull'asfalto e ha battuto violentemente contro il guardrail. Un impatto che gli è costato la vita

Stava facendo ritorno a casa dopo aver concluso l’orario di lavoro, Natalino Martin, 59 anni, residente a Rivarolo Canavese, quando è morto a causa di un terribile incidente stradale. E’ accaduto intorno alle 19,30 di ieri sera, giovedì 11 maggio, sulla tangenziale Nord di Torino. Natalino Martin che era molto conosciuto sia a Favria dove era nato in borgata Sant’Antonio che a Rivarolo dove si era trasferito da qualche anno,  faceva il meccanico di professione in un’officina di Torino.

L’uomo stava viaggiando in sella alla sua Kawasaki 750 quando, per cause ancora in via di accertamento, è caduto di sella mentre stava imboccando lo svincolo che immette nella superstrada per Caselle in direzione Milano. Una strada che Natalino Martin percorreva da anni per portarsi in seguito sulla ex statale 460 del Gran Paradiso. Cosa sia accaduto non si sa ancora. Sulla dinamica dell’incidente stanno indagando gli agenti della polizia stradale di Torino. Natalino Martin avrebbe perso la vita a causa della violenta caduta.

Le ipotesi al vaglio della Poltrada sono più d’una: il “centauro” potrebbe essere stato tradito dall’asfalto reso viscido dalla pioggia o potrebbe essere stato colpito da un improvviso malore che non gli avrebbe lasciato scampo.  A chiamare i soccorsi sarebbero stati alcuni automobilisti di passaggio. Secondo una prima e provvisoria ricostruzione dell’incidente mortale dopo la caduta Natalino Martin sarebbe rotolato per alcuni metri sull’asfalto prima di urtare con violenza il guardrail che costeggia la carreggiata.

I soccorsi, per quanto tempestivi, si sino purtroppo rivelati inutili. Sia Favria che Rivarolo Canavese sono in lutto per l’improvvisa scomparsa di un uomo apprezzato per le sue qualità umane.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

15/12/2017

Ivrea: un guasto tecnico blocca il servizio di emodinamica. I pazienti costretti a emigrare

Il gruppo di continuità che assicura l’erogazione di energia in caso di interruzione dell’erogazione di energia […]

leggi tutto...

San Giorgio Canavese

/

15/12/2017

San Giorgio: da lunedì 18 la Media ospiterà gli alunni della scuola chiusa per il monossido di carbonio

Da lunedì 18 dicembre gli scolari della scuola elementare di San Giorgio Canavese, potranno tornare a […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

15/12/2017

Cuorgnè: autobotti Smat prelevano dall’acquedotto per dissetare le Terre Alte in preda alla siccità

Il Canavese ha sete e da circa cinque mesi le autobotti della Smat prelevano l’acqua dall’acquedotto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy