Rivarolo Canavese: fa freddo e l’accensione del riscaldamento è prorogata fino al 15 maggio

26/04/2016

CONDIVIDI

La variazione delle condizioni metereologiche e le temperature al di sotto delle medie stagionali, hanno convinto il primo cittadino a firmare l'ordinanza

Il tempo cambia, variano le condizioni climatiche e anche l’accensione e lo spegnimento degli impianti di riscaldamento si deve adeguare alle mutazioni. E’ in questo senso che va l’ordinanza firmata da Alberto Rostagno, sindaco della Città di Rivarolo che ordina la deroga alle disposizioni di legge per quanto riguarda l’accensione degli impianti di riscaldamento. In sostanza fino al 15 maggio sarà possibile continuare a tenere accesi gli impianti dalle ore 6,00 alle ore 10,00 e dalle 18,00 e alle ore 21,00 in caso di temperature al di sotto delle medie stagionali.

Il primo cittadino, nel firmare l’ordinanza sindacale ha fatto specifico riferimento al comma 2 dell’articolo 9 del decreto del Presidente della Repubblica che recita: “al di fuori di tali periodi gli impianti termici possono essere attivati solo in presenza di situazioni climatiche che ne giustifichino l’esercizio e comunque con una durata non superiore alla metà di quella consentita a pieno regime”.

Dato atto che in questi giorni la situazione metereologica è cariata e le temperature hanno subito un forte calo al di sotto delle medie stagionali, creando disagi per la popolazione, tali da mettere a rischio la salute pubblica, si è resa necessaria l’emissione dell’ordinanza che regolamenta anche gli orari di accensione e soltanto in caso di temperature inferiore alle medie stagionali.

Dov'è successo?

Leggi anche

13/12/2019

Rivarolo: paura al passaggio al livello di via S.Anna. Le sbarre si alzano mentre passa il treno

Le sbarre del passaggio a livello avrebbero dovuto rimanere abbassate durante il passaggio del treno ma, […]

leggi tutto...

13/12/2019

Volpiano: è di un 63enne scomparso il 20 agosto il cadavere decomposto trovato in un campo

L’autopsia eseguita dal medico legale ha dissipato ogni dubbio: il corpo decomposto rinvenuto nei campi di […]

leggi tutto...

13/12/2019

Ivrea: aveva la droga in tasca e tenta di aggredire i poliziotti al Movicentro. Arrestato 26enne

Un cittadino di origine nigeriana di 26 anni è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy