Rivarolo Canavese: domenica 10 settembre alla “Comunità La Torre” la 23° Festa della Solidarietà

Rivarolo Canavese

/

08/09/2017

CONDIVIDI

Il nutrito calendario della manifestazione, offre appuntamenti con la musica, le danze e i canti popolari, per avvicinare la città al mondo delicato e complesso della disabilità

E’ giunta alla 23° edizione la “Giornata della Solidarietà” che avrà luogo nella giornata di domenica 10 settembre, promossa e organizzata dalla Fondazione “Comunità La Torre” che ha sede in viale Indipendenza 126 a Rivarolo Canavese. La manifestazione, patrocinata dal Comune, offre un nutrito calendario di appuntamenti: si inizia alle ore 10,00 con l’apertura del Parco mentre alle 10,15 è previsto il concerto della Filarmonica Rivarolese. Alle 11.00 appuntamento con il concerto pianistico di Gabriele Naretto. Seguirà alle 11,45 il saluto del presidente della Fondazione “Comunità La Torre” Anfass Onlus e il saluto delle autorità regionali, provinciali e locali.

Alle 12,15 Monsignor Edoardo Cerrato, vescovo di Ivrea, celebrerà la Santa Messa. La funzione religiosa sarà accompagnata dai canti eseguiti dalla Cantoria della parrocchia di san Giacomo di Rivarolo Canavese. Alle 13,15 avrà luogo la grande festa con sangria e paella mentre alle 14,00 l’associazione culturale “Vampa de Lumera” proporrà un mix di danze popolari quali le Picche e i canti del Salento. Alle 16,00 si svolgerà la presentazione de “Il mondo nelle Ali”, una interessante dimostrazione didattica sull’affascinate mondo dei rapaci. Il programma prevede anche la Pesca di beneficenza.

In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà al coperto. Simbolo del mondo solidale rivarolese la Fondazione “Comunità La Torre” Anfass è una realtà ormai consolidata rivolta al difficile e complesso mondo delle disabilità.

I cittadini che fossero interessati a sostenere con il 5 per mille dell’Irpef la Fondazione potranno farlo firmando la casella della dichiarazione dei redditi destinata alla scelta del sostegno del volontariato, delle associazioni e fondazioni, indicando il seguente codice fiscale: 09008350010.

Dov'è successo?

Leggi anche

Caselle

/

24/11/2017

La procura ha incaricato il casellese Mauro Esposito di far luce sulla tragedia di piazza San Carlo

Sarà l’architetto casellese Mauro Esposito, l’imprenditore casellese  testimone di giustizia che ha svelato la presenza della […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

24/11/2017

Castellamonte/Ozegna: violento scontro tra auto sulla provinciale. Due feriti di San Giusto e San Giorgio

Uno scontro violentissimo tra due auto ha fatto finire in ospedale entrambi i conducenti degli automezzi: […]

leggi tutto...

Cantoira

/

24/11/2017

Violento incendio a Cantoira: grazie a WhatSapp i residenti nel paese salvano il bosco

E’ grazie all’applicazione per smartphone WhatSapp che è stato possibile circoscrivere un violento incendio che avrebbe […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy