Rivarolo Canavese: con “Spingi lo Sport” sabato 16 luglio la città diverrà capitale della solidarietà

Rivarolo Canavese

/

15/07/2016

CONDIVIDI

La città ospiterà anche il sesto Giro d'Italia di Handbike. Sarà possibile effettuare donazioni destinate all'acquisto di cento carrozzine per i bambini disabili del Gambia

Nella giornata di domani, sabato 16 luglio, la Tappa del Giro d’Italia di Handbike approderà a Rivarolo Canavese che, contestualmente ospiterà la manifestazione solidale dal titolo “Spingi lo Sport”. Il binomio Solidarietà e Sport, sarà il tratto caratterizzante della giornata che coinvolgerà tutta la città. L’evento prenderà l’avvio alle ore 17,00 con le gare podistiche. Sarà un atleta normodotato a spingere la carrozzina sulla quale siederà un atleta diversamente abile lungo un circuito che si snoderà nella città per 4 chilometri e ottocento metri.

Quella di Rivarolo è l’unica città in Italia dove ha luogo una competizione sportiva come questa. Alla stessa ora e nel medesimo circuito si svolgerà la gara podistica regionale, promossa e patrocinata dalla Fidal e dalla Uisp, alla quale prenderanno parte atleti normodotati che dovranno percorrere per due volte il circuito allestito nella città. E’ alle 18,00 che prenderà l’avvio la sesta tappa del Giro d’Italia di Handbike valevole come finale del il Giro d’Italia. E non è tutto: per l’occasione sarà anche allestito un grade mercato con centinaia di bancarelle che offriranno ai visitatori prodotti tipici locali. La struttura Anfass che sorge in corso Indipendenza, ospiterà la cena e, poco dopo, l’esibizione di cinque gruppi musicali caratterizzerà la serata di festa.

La solidarietà si concretizza effettuando una donazione tramite un’apposita app per smartphone o iscrivendosi alla gara podistica non competitiva. Il ricavato sarà devoluto all’associazione Onlus “Piccoli Passi” di Torre Canavese che ha intenzione di acquistare cento carrozzine destinati ai bambini diversamente abili di Gambo, una comunità che di trova in Etiopia. Una iniziativa solidale altamente meritoria alla quale Rivarolo Canavese non ha voluto sottrarsi.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/01/2020

Sparone: accordo raggiunto alla Mtd. Salvi 35 dipendenti che avrebbero dovuti essere licenziati

Proprio quando si pensava che la situazione fosse irrimediabilmente compromessa, alla Mtd di Sparone è stato […]

leggi tutto...

25/01/2020

Chivasso: aumenta il consumo di droga a scuola e il preside fa scattare il blitz dei carabinieri

La droga entra a scuola e il preside richiede l’intervento dei carabinieri. È accaduto a Chivasso […]

leggi tutto...

25/01/2020

Ivrea: spacciava droga agli studenti e aveva chiesto asilo politico. In manette 18enne mediorentale

I carabinieri della Compagnia di Ivrea proseguono nell’incessante attività di contrasto al delicato fenomeno dello spaccio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy