Rivarolo: il Comune chiede i danni all’ex sindaco Bertot per i debiti contratti da “Rivarolo Futura”

Rivarolo Canavese

/

09/04/2019

CONDIVIDI

In ballo ci sarebbero 150 mila euro versati per chiudere il contenzioso legale con Unicredit Leasing

La richiesta di danni era nell’aria da tempo ma è soltanto nella mattinata di ieri, lunedì 8 aprile che la Giunta comunale di Rivarolo ha deliberato di dare mandato allo studio legale Francesco Mazzi di Torino di procedere legalmente nei confronti dell’ex sindaco di Rivarolo Canavese Fabrizio Bertot. In ballo ci sono i 150 mila euro che il Comune ha dovuto “sborsare” per chiudere il contenzioso legale con Unicredit Leasing  e che è costato anche alla città la perdita del teatro e dell’aera expo realizzati dall’ex società “Rivarolo Futura” all’ex cotonificio “ValleSusa”.

La richiesta di risarcire almeno i 150 mila euro fa riferimento alla lettera di “patronage” allora firmata dall’ex sindaco Fabrizio Bertot nella quale si dichiarava che il Comune avrebbe garantito qualora “Rivarolo Futura” non avesse pagato (come è poi avvenuto) il leasing contratto con Unicredit dalla società controllata dall’Amministrazione.

Era prevedibile che la campagna elettorale si sarebbe “surriscaldata” ma non che lo scontro politico si verificasse così presto.

Leggi anche

16/11/2019

Incidente stradale in via Salassa a Oglianico. Nello scontro tra due auto ferita una 23enne di Strambino

Una ragazza di 23 anni è rimasta ferita in seguito a uno scontro tra due autovetture […]

leggi tutto...

16/11/2019

Ivrea, inaugurata in ospedale la “Stanza Aurora” dove si può partorire come a casa

Oggi, sabato 16 novembre, presso l’Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Ivrea, diretta dal dottor Fabrizio Bogliatto, […]

leggi tutto...

16/11/2019

La Regione favorevole al nuovo ospedale di Ivrea. La manutenzione di quello vecchio è troppo costoso

L’accordo stretto tra Stato e Regioni ha messo sul tavolo 150 milioni di euro per l’edilizia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy