Rivarolo Canavese: banda di ladri scardina e asporta il bancomat della filiale dell’Unicredit

Rivarolo Canavese

/

09/03/2016

CONDIVIDI

I malviventi hanno agito con l'ausilio di un carro attrezzi e di un furgone Ducato bianco. Il bancomat è stato ritrovato a Mappano

E’ finita l’era della rapine classiche ai danni delle banche. Adesso si usa la tecnologia per portar via i soldi dagli istituti come è accaduto questa notte alla filiale dell’Unicredit che si affaccia nella centralissima piazza Chioratti a Rivarolo Canavese. Una banda ben organizzata di ladri ha letteralmente asportato il bancomat dalla cavità ricavata nel muro. I malviventi hanno agito con l’ausilio di un carro-attrezzi, poi hanno caricato il bancomat su un furgone rubato qualche ora prima nel parcheggio di un’azienda meccanica di Castellamonte e si sono dati alla fuga.

E’ accaduto questa notte, intorno alle tre. Il carro attrezzi usato per compiere il furto è stati ritrovato dai carabinieri lungo la strada provinciale, alla periferia della città di Rivarolo Canavese. I carabinieri, che già la notte scorsa erano accorsi in forze, hanno accertato che il carro-attrezzi è stato rubato a Rivara Canavese. Gli uomini dell’Arma stanno attivamente ricercando il furgone, un Fiat Ducato di color bianco, usato per trasportare il bancomat. Il bottino è ancora da quantificare. I carabinieri stanno compiendo rilievi sul carro-attrezzi alla ricerca di elementi utili alle indagini. Il bancomat, ovviamente vuoto, è stato ritrovato poche ore fa dagli agenti della polizia municipale di Borgaro, nelle campagne della frazione Mappano.

Dov'è successo?

Leggi anche

08/08/2020

San Maurizio: rapinatori prendono d’assalto l’ufficio postale e prendono a pugni l’impiegato

L’azione è stata fulminea e i due banditi hanno agito a volto scoperto: hanno atteso che […]

leggi tutto...

08/08/2020

Coronavirus in Piemonte: 31 nuovi casi di contagio (25 asintomatici) e nessun decesso. 30 i guariti

Coronavirus in Piemonte: 31 nuovi casi di contagio (25 asintomatici) e nessun decesso. 30 i guariti. […]

leggi tutto...

08/08/2020

Noasca: la Festa patronale si farà, ma i soldi dei fuochi di artificio saranno donati all’ospedale di Cuorgnè

Noasca: la Festa patronale si farà, ma i soldi dei fuochi di artificio saranno donati all’ospedale […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy