Rivarolo Canavese: pensionato 80enne tenta di togliersi la vita. Salvato dai carabinieri

Rivarolo Canavese

/

06/02/2017

CONDIVIDI

Gli uomini dell'Arma ed alcuni passanti hanno tratto in salvo l'anziano che si trovava in stato confusionale

Non si conoscono al momento le ragioni che hanno spinto un pensionato ottantenne a tentare di togliersi la vita dal ponte della strada provinciale 222 che scalvalca il torrente Orco nei pressi del centro abitato di Rivarolo Canavese. E’ successo nel primo pomeriggio di lunedì 6 febbraio intorno alle 14,00.

Ad avvertire il 112 sono stati alcuni passanti quando si sono resi conto che l’uomo aveva scavalcato il guard rail e sembrava intenzionato a tuffarsi nelle acque gelide del torrente. Sul luogo sono immediatamente intervenuti i carabinieri della stazione di Rivarolo Canavese: i militari, insieme ad alcuni cittadino sono riusciti a bloccarlo e a riportarlo, di peso, sulla strada.

L’anziano era in preda a un evidente stato di agitazione.

I carabinieri lo hanno messo in sicurezza e lo hanno affidato alle cure del personale del 118 che lo hanno trasportato in ospedale.

Sono in corso gli accertamenti, da parte dei carabinieri, per stabilire le ragioni per le quali l’uomo stava tentando il suicidio.

Dov'è successo?

Leggi anche

04/06/2020

Incidente sul lavoro al Volpiano: idraulico precipita da un’altezza di tre metri. E’ grave al Cto

È precipitato da un’altezza di tre metri: è grave un idraulico di 63 ani residente a […]

leggi tutto...

03/06/2020

Coronavirus: durante l’emergenza pestilenziale boom delle truffe ai danni di indifesi anziani

Nelle ultime settimane, con l’inizio della Fase 2 legata all’emergenza sanitaria Covid-19, è ripreso il fenomeno […]

leggi tutto...

03/06/2020

Coronavirus in Piemonte: drastico calo dei nuovi contagi. Leggero aumento dei decessi in ospedale

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, mercoledì 3 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy