Rivarolo: all’Aldo Moro un centinaio di studenti a lezione di legalità con i carabinieri

19/04/2018

CONDIVIDI

Si è parlato anche di bullismo e cyberbullismo, femminicidio, stalking e sicurezza stradale

Nell’ambito dei contributi dell’Arma dei Carabinieri alla formazione della “Cultura della Legalità” nella mattinata di mercoledì i carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno incontrato oltre un centinaio di studenti dell’Istituto Statale di Istruzione Scientifica e Tecnica “Aldo Moro” di Rivarolo Canavese.

Il comandante della Compagnia Carabinieri di Ivrea capitano Domenico Guerra ed il comandante della Stazione carabinieri di Rivarolo Canavese luogotenente Ignazio Mammino, durante l’incontro hanno parlato di legalità, con i suoi riflessi nella vita di tutti i giorni, di bullismo e cyberbullismo, di femminicidio e stalking, di sicurezza stradale nonché dell’uso consapevole di internet.

Nell’occasione sono stati anche illustrati, con un filmato, i compiti dell’Arma dei Carabinieri ed i reparti su cui è strutturata. Gli incontri con gli studenti proseguiranno anche in altri istituti scolastici del Canavese.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/10/2019

Tragico incidente stradale sull’ex statale 460 tra Leinì e Lombardore: due morti e quattro feriti

Due morti e quattro feriti: è il tragico bilancio di un terribile incidente stradale che ha […]

leggi tutto...

19/10/2019

Ivrea, detenuto 35enne tenta di impiccarsi in cella. Salvato in extremis dalla polizia penitenziaria

Un detenuto italiano di origini sudafricane, 35enne, in carcere per omicidio, condannato all’ergastolo (ergastolo), mentre si […]

leggi tutto...

19/10/2019

Il presidente della Regione Alberto Cirio visita le eccellenze imprenditoriali del territorio canavesano

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio si è recato nella mattinata di giovedì 17 ottobre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy