Rivarolo Canavese, aggredirono un commerciante. Due giovani arrestati dai carabinieri per lesioni

Rivarolo Canavese

/

15/01/2017

CONDIVIDI

L'esercente li aveva redarguiti perchè avevano buttato immondizia per terra. Devono scontare 28 giorni ai domiciliari

Avevano aggredito un uomo di 49 anni a Rivarolo, dopo un breve alterco, e gli avevano procurato lesioni giudicate guaribili in cinque giorni: i carabinieri della stazione di Rivarolo Canavese hanno fatto scattare le manette ai polsi di G.G., 25 anni e G.F, 26 anni, a seguito di due distinti ordini di esecuzione emessi dal tribunale di Ivrea.

L’accusa è di lesioni in concorso ed è riferita ad un episodio accaduto nel mese di luglio del 2011.

I due giovani devono scontare, presso la propria abitazione una detenzione di 28 giorni: in sostanza dovranno scontare la pena agli arresti domiciliari nei giorni di venerdì, sabato e domenica.

L’aggredito era un commerciante di Rivarolo Canavese che aveva redarguito i due ragazzi perché li aveva notati mentre gettavano della spazzatura a terra.

Passare dalle parole ai fatti è stata questione di pochi istanti e l’esercente ha dovuto fare, dopo l’aggressione, ricorso alle cure dei sanitari. I carabinieri nel volgere di pochi giorni, riuscirono a identificare i due aggressori.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

23/11/2017

Pavone, andavano in giro con coltelli a serramanico e un piede di porco. Denunciati due disoccupati

I carabinieri della Stazione di Ivrea hanno denunciato in stato di libertà alla Procura di Ivrea […]

leggi tutto...

Ivrea

/

22/11/2017

Canavese, nel 2017 sono state ben 187 le donne oggetto di violenza. Le iniziative dell’Asl To4

Come sempre è alta l’attenzione dell’Asl To4 sulla problematica della violenza contro le donne, attraverso l’impegno […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

22/11/2017

Cuorgnè, nasce in città una comunità di vendita on line di prodotti agricoli a chilometri zero

E’ con un “alveritivo” che avrà luogo venerdì 14 novembre alle 18,30 nella splendida cornice di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy