Rivarolo: camionista causa il crollo di un balcone. Sfiorata la tragedia

Rivarolo Canavese

/

30/07/2015

CONDIVIDI

Non la prima volta che quel balcone viene danneggiato dai mezzi di passaggio. Indaga la polizia municipale

Quel balcone è proprio “sfigato” come si dice in gergo: nel tardo pomeriggio l’autista di un camion, mentre percorreva via Ospedale ha calcolato male le distanze ed ha violentemente urtato con la parte superiore del mezzo un balcone, causandone il crollo parziale.

E’ successo a Rivarolo: quel balcone è nel mirino di autisti evidentemente hanno dei problemi con il calcolo delle misure. Non è la prima volta, infatti, che quel bancone viene danneggiato da mezzi di passaggio.

L’abitazione così sfortunata si trova proprio di fronte al vecchio ospedale della città: per puro caso su quel balcone non si trovava nessuno così come al momento del crollo la strada non era particolarmente frequentata, altrimenti il bilancio del sinistro avrebbe potuto registrare un esito drammatico.

Il balcone è stato puntellato e parte della strada sottostante è stata transennata. Gli agenti della polizia municipale cittadina, stanno eseguendo tutti i rilievi del caso e stanno indagando per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti ed eventuali responsabilità dell’autista.

 

 

Leggi anche

06/06/2020

Previsioni meteo: in Piemonte è allerta gialla per il maltempo. Possibili temporali e grandinate

Continua l’instabilità climatica che caratterizza questo fine settimana grazie alla vasta depressione di origine scandinava ed […]

leggi tutto...

06/06/2020

Quincinetto: cani da caccia bloccati in montagna. Salvati dai coraggiosi tecnici del Soccorso Alpino

Hanno fatto ricorso a tutta la loro esperienza e professionalità per salvare tre cani da caccia […]

leggi tutto...

06/06/2020

Coronavirus in Piemonte: 38 nuovi contagi e un decesso nelle ultime 24 ore. Oltre 20mila i guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, sabato 6 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy