Bosconero/Rivarolo: drammatico incidente sulla ex 460. Sei auto coinvolte e due feriti in ospedale

Rivarolo Canavese

/

10/08/2017

CONDIVIDI

Gli agenti della polizia locale di Rivarolo stanno ricostruendo la dinamica della spettacolare carambola di auto. Lievi escoriazioni per gli altri automobilisti coinvolti

Sei automobili coinvolte e due feriti trasportati in codice rosso negli ospedale di Ivrea e Ciriè: è il drammatico bilancio di un grave incidente stradale che ha avuto luogo nel pomeriggio di oggi, giovedì 10 agosto, sulla ex statale 460 nei pressi della Borgata Vittoria nel territorio di Rivarolo Canavese al confine con il comune di Bosconero.

Lo scontro ha avuto luogo intorno alle 15,00 in un tratto di strada che è già stata nel passato teatro di incidenti stradali anche mortali. Nel sinistro sono state coinvolte un’Alfa Gt condotta da M.P. 30 anni, residente a Salassa, una Citroen C3 al cui volante si trovava S.A. 28 anni, residente a Cuorgnè, un’Audi A6 guidata da M.M., 37 anni di Cuorgnè, un Mercedes condotta da V.A. 54 anni residente a Rivoli, una Citroen C1 alla cui guida si trova un ventunenne che è uscito fuori strada ed è finito nel canale di scolo che costeggia la carreggiata in direzione di Lombardore e, infine, un carro attrezzi condotto da un uomo di 50 anni residente a Samone.

A riportare le ferite più gravi sono stati gli automobilisti che viaggiavano a bordo dell’Alfa Gt e la Citroen C1 che sono stati trasportati d’urgenza in ospedale. Le loro condizioni di salute sono serie ma non correrebbero pericolo di vita.

I rilievi sono stati effettuati dagli agenti della polizia locale di Rivarolo Canavese che dovranno ricostruire la dinamica dello spettacolare incidente stradale.

Gli altri conducenti hanno riportato lievi escoriazioni medicate sul posto dal personale sanitario. A prestare i tempestivi soccorsi è stato il personale sanitario del 118. Inevitabili disagi alla circolazione stradale che a quell’ora era piuttosto intensa.

(Immagine di repertorio)

Dov'è successo?

Leggi anche

22/05/2018

Delitto Rosboch: la procura di Ivrea ha chiesto in aula 16 anni di carcere per Caterina Abbattista

Sedici anni di carcere: è la pena richiesta dal procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando al […]

leggi tutto...

22/05/2018

Agliè: la filiale Unicredit chiude definitivamente i battenti, ma rimane attivo lo sportello bancomat

La filiale della banca Unicredit di Agliè chiude definitivamente i battenti com’era stato comunicato dai vertici […]

leggi tutto...

22/05/2018

Contratto Salvini-Di Maio: il popolo leghista dei gazebo approva il contratto di governo

Ai militanti e ai simpatizzanti della Lega Nord Canavesana il contratto di governo siglato dal Carroccio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy