Rivarolo: in auto avevano scarpe, profumi e scarpe contraffatti. I carabinieri denunciano due giovani

Rivarolo Canavese

/

09/07/2018

CONDIVIDI

I due macedoni sono accusati di introduzione e commercio di prodotti con segni falsi

Nella serata di sabato 7 luglio carabinieri di Rivarolo Canavese hanno fermato e controllato in corso Arduino a Rivarolo, due giovani macedoni, di 21 e 26 anni, entrambi noti alle forze dell’ordine, che viaggiavano a bordo di una utilitaria. I due, alla vista della pattuglia, hanno provato a dileguarsi ma sono stati bloccati e sottoposti a perquisizione.

A bordo della loro auto i carabinieri hanno trovato 22 profumi, 6 paia di scarpe, 11 magliette, 5 camicie e 2 borsoni tutti di varie marche molto probabilmente contraffatti e destinati alla vendita illecita.

Il materiale è stato sottoposto a sequestro. Nei confronti dei due è scattata una denuncia in stato di libertà alla Procura di Ivrea per introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

13/11/2018

Ivrea: motociclista di 19 anni si scontra con un’auto e si schianta contro un muro. E’ grave in ospedale

Una motocicletta distrutta e un “centauro” ferito gravemente: è il drammatico bilancio di un grave incidente […]

leggi tutto...

Chivasso

/

13/11/2018

Chivasso, video trappole per incastrare chi abbandona i rifiuti. Multati un’azienda e un privato cittadino

Colti sul fatto grazie alle video trappole. A poche settimane dall’attivazione del nuovo sistema di video […]

leggi tutto...

San Benigno Canavese

/

13/11/2018

Trasformava pistole giocattolo in armi in grado di sparare. Arrestato “artigiano” di San Benigno Canavese

Erano state costruite per esserese usate come giocattoli ma un abile artigiano le ha modificate per […]

leggi tutto...