Rivarolo: aperto il bando per prestare il servizio civile nella Pro loco. Due posti per altrettanti giovani

Rivarolo Canavese

/

06/06/2017

CONDIVIDI

Ai volontari impegnati nel Servizio civile spetta un assegno mensile di 433,80 euro per dodici mensilità. Rivolgersi all'Ufficio Informazioni Turistiche. I progetti sono relativi all'area del Patrimonio Artistico Culturale

Opportunità di lavoro per due giovani che intendano candidarsi a svolgere il servizio civile anche a Rivarolo Canavese: è stato emesso, infatti, il bando per prestare il servizio presso la Pro loco che dal 2006 è accreditata dal Ministero delle Politiche Sociali come Sede di Servizio civile nazionale, per la realizzazione di progetti presentati dall’Unione nazionale delle Pro loco italiane che fanno riferimento all’area del Patrimonio artistico e Culturale nel Settore Valorizzazione storie e culture locali.

L’associazione turistica in esecuzione del decreto del 23 maggio 2017, Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale, rende noto che è indetta la selezione pubblica per inserire un volontario nel progetto Patrimonio Culturale: risorsa identitaria e fattore di coesione sociale-Creiamo l’evento e un volontario nel progetto Pro Loco senza barriere: il materiale illustrativo-turistico culturale è davvero per tutti?

I progetti riguardano il settore “Patrimonio Artistico e Culturale”, in particolar modo la valorizzazione di storie e culture locali. Questa scelta è legata all’attività di tutela e valorizzazione dei beni culturali che da anni le pro loco portano avanti quotidianamente con passione e con amore incondizionato per la propria terra. Il perseguimento di questi valori rafforza il senso di appartenenza viscerale ai luoghi di origine e una coscienza civile molto forte.

La Pro loco offre un’opportunità di crescita a due giovani che abbiamo compiuto il diciottesimo anno di età e non superato il ventottesimo anno di età, che effettueranno il loro percorso di Servizio civile presso l’Ufficio turistico per 12 mesi.

Stando al bando di concorso ai volontari impegnati nel Servizio civile spetta un assegno mensile di 433,80 euro.

Tra l’altro il periodo di Servizio civile prestato è riconosciuto utile, a richiesta dell’interessato, ai fini della determinazione della misura dell’assicurazione generale obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia e i superstiti, secondo il modello di copertura previdenziale figurativa riservato agli obiettori di coscienza in Servizio civile obbligatorio

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il giorno 26 giugno 2017 alle ore 14.00.

Per ritirare il bando e depositare la domanda ci si può recare presso l’Ufficio di informazioni turistiche in Piazza Litisetto a Rivarolo, da martedì a sabato ore 09-12/15-18.

Per ulteriori informazioni telefonare al numero 0124/424.260 o scrivendo una mail a prolocorivarolo@yahoo.it

 

Dov'è successo?

Leggi anche

05/07/2020

Coronavirus: il Gruppo Sagat ha aiutato le famiglie e gli alunni di San Maurizio e San Francesco al Campo

Nei giorni scorsi è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione del Gruppo Sagat, Società di gestione […]

leggi tutto...

05/07/2020

Coronavirus in Piemonte: nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono 18 i nuovi casi positivi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle ore 17,00 di oggi, domenica 5 luglio, […]

leggi tutto...

05/07/2020

San Giusto: commosso addio a Giorgio Poggio. Il sindaco Giosi Boggio: “Era un uomo speciale”

Aveva 86 anni Giorgio Poggio e a San Giusto Canavese era un’istituzione. La notizia della sua […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy