Rivarolo, albanese arrestato dai carabinieri per furto

Rivarolo Canavese

/

01/06/2015

CONDIVIDI

Si sospetta che il ragazzo arrestato e i uomini denunciati facciano parte di una banda di ladri

Quando è stato fermato dai carabinieri di Rivarolo, N.V. 23 anni, di origine albanese, aveva con sé nell’auto oggetti atti ad offendere. Il giovane è stato fermato da una pattuglia dell’Arma in servizio per un controllo preventivo. I militari hanno perquisito l’autovettura e hanno rinvenuto un borsone contenente oggetti rubati dall’albanese poco prima in un’abitazione di Rivarolo. Dopo aver identificato il legittimo proprietario della refurtiva i carabinieri gli hanno consegnato quanto gli era stato sottratto mentre il ladro è stato condotto alla casa circondariale di Ivrea. L’indagine è condotta dagli uomini del comandante della stazione di Rivarolo, maresciallo Ignazio Mammino. Nel contesto dell’attività investigativa di prevenzione sono stati denunciati altri due giovani, un venticinquenne italiano e un albanese di 31 anni. E’ ipotizzabile che la banda abbia messo a segno, negli scorsi mesi, altri colpi a Rivarolo e dintorni. Le indagini proseguono e non si escludono ulteriori sviluppi.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/10/2019

Tragico incidente stradale sull’ex statale 460 tra Leinì e Lombardore: due morti e quattro feriti

Due morti e quattro feriti: è il tragico bilancio di un terribile incidente stradale che ha […]

leggi tutto...

19/10/2019

Ivrea, detenuto 35enne tenta di impiccarsi in cella. Salvato in extremis dalla polizia penitenziaria

Un detenuto italiano di origini sudafricane, 35enne, in carcere per omicidio, condannato all’ergastolo (ergastolo), mentre si […]

leggi tutto...

19/10/2019

Il presidente della Regione Alberto Cirio visita le eccellenze imprenditoriali del territorio canavesano

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio si è recato nella mattinata di giovedì 17 ottobre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy