Rivarolo: abbandona vecchi elettrodomestici. La donna pagherà una sanzione di 600 euro

Rivarolo Canavese

/

22/03/2017

CONDIVIDI

L'incivile aveva lasciato anche lettere e documenti che hanno permesso ai carabinieri di risalire alla sua identità

Pensava di farla franca la donna che, come tanti incivili, ha abbandonato quanto restava di un trasloco in regione Gave, tristemente famosa per essere diventata una discarica abusiva alla quale ogni tanto qualcuno dà fuoco. Questa volta dovrà incontestabilmente fare i conti con una salata sanzione da 600 euro.

Sono stati i carabinieri della stazione di Rivarolo in servizio di pattuglia a effettuare un controllo e a risalire all’identità della donna che, insieme a vecchi elettrodomestici e materassi, aveva anche lasciato nello spiazzo erboso un sacchetto che conteneva documenti e lettere recanti nome e cognome.

Il resto è cronaca ordinaria. La notizia è che la donna, residente a Rivarolo Canavese, è stata pesantemente sanzionata e obbligata a ripulire (a sue spese e non a quelle della collettività) l’area dove ha abbandonato senza alcun rispetto quanto non le serviva più. Quando verserà il dovuto in Comune foser prima di abbandonate rifiuti dove non è consentito, forse ci penserà due volte. Gli incivili sono avvertiti…

Dov'è successo?

Leggi anche

05/06/2020

Appalti truccati nella sanità: 19 indagati e perquisizioni della Finanza negli ospedali piemontesi

Operazione della Guardia di Finanza di Torino contro le gare truccate e corruzione in alcune Asl […]

leggi tutto...

04/06/2020

Volpiano: asili nido privati senza soldi. E il Comune anticipa i contributi del ministero dell’Istruzione

Il Comune di Volpiano ha anticipato agli asili nido privati e alla scuola paritaria dell’infanzia operanti […]

leggi tutto...

04/06/2020

Coronavirus in Piemonte: 12 i decessi (nessuno oggi 4 giugno). In discesa il numero dei nuovi contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, oggi giovedì 4 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy