Rivara: uomo di 32 anni ruba l’energia elettrica ai vicini. Denunciato per furto aggravato

Rivara

/

09/10/2017

CONDIVIDI

Quando i condomini si sono accorti che le bollette energetiche erano troppo salate, si sono rivolti ai carabinieri

Era sicuramente convinto di poter usare l’energia elettrica dei vicini e farla franca: non aveva fatto i conti che i suoi consumi, finiti nelle bollette dei residenti nel condominio, avrebbero destato sospetti. Sospetti che si sono concretizzati in una denuncia. I carabinieri della stazione di Rivara, al comando del maresciallo Adolfo Pellegrini, hanno controllato tutti i contatori presenti nell’edificio e hanno scoperto l’allacciamento abusivo.

A finire nei guai è stato un uomo di origine marocchina di 32 anni, disoccupato e disabile che è stato denunciato per furto aggravato continuato. L’uomo abita in un condominio di Rivara. Per ovviare alla piombatura del contatore non aveva trovato di meglio che effettuare con cavi di fortuna, un collegamento abusivo ai contatori del condominio. Il trentaduenne è già noto da tempo alle forze dell’ordine.

L’allacciamento abusivo è stato immediatamente rimosso dai tecnici dell’Enel.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/10/2019

Pont Canavese: riprendono le ricerche per risolvere il “giallo” della scomparsa di Elisa Gualandi

Svanita nel nulla: il “giallo” che circonda la scomparsa di Elisa Gualandi, 54 anni, impiegata al […]

leggi tutto...

18/10/2019

Piemonte e Canavese: 35 milioni dal ministero dell’Ambiente contro il rischio idrogeologico

Sono quasi 35 i milioni di euro assegnati dal Ministero dell’Ambiente al Piemonte per la mitigazione […]

leggi tutto...

18/10/2019

Il Canavese al Rallylegend di S. Marino: l’equipaggio Diaco-Sparvieri conquista il 3° posto di classe

Successo canavesano al Rallylegend di San Marino. L’equipaggio canavesano Diaco-Sparvieri, firmato Team Fast Drivers, ha conseguito […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy