Rivara: il paese piange la prematura scomparsa di Mario Perona, lo storico vigile urbano

Rivara

/

03/07/2017

CONDIVIDI

Il sindaco Gianluca Quarelli: "Quello di Mario Perona era un volto familiare a Rivara. Il volto di una persona speciale"

E’ mancato nella mattinata di domenica 2 luglio all’età di 67 anni: tutta la comunità è in lutto per la prematura scomparsa di Mario Perona, storico vigile urbano di Rivara. Seppure in pensione Perona, che aveva prestato in servizio in paese per oltre trent’anni. Conosciuto e apprezzato dai rivaresi per la sua dedizione al servizio, sempre pronto ad aiutare chi aveva bisogno, Mario Perona è stato, tra l’altro, anche presidente del Centro Pensionati e membro del direttivo dei donatori di sangue.

Il Santo Rosario sarà recitato alle 20,30 nella chiesa di Camagna. I funerali verranno celebrati alle 15,00 di mercoledì 5 luglio nella chiesa parrocchiale di Camagna. Il Comune gli ha reso omaggio sul sito ufficiale che, per l’occasione è stato listato a lutto. Sono in tanti a ricordarlo con commozione. Uno di questo è il sindaco Gianluca Quarelli che ha testimoniato alla famiglia il dolore e l’affetto di tutta la comunità.

“Quello di Mario Perona era un volto familiare a Rivara. Il volto di una persona speciale. Sempre presente, sempre disponibile con tutti, sempre pronto a mettersi a disposizione del prossimo – afferma il primo cittadino -. Dopo aver servito per tanti anni la comunità come agente di polizia municipale, aveva infatti militato in numerose associazioni, non ultima quella dei pensionati, di cui era anche stato presidente. Con lui se ne va una parte di tutti noi. Una parte di cui sentiremo la mancanza”.

Dov'è successo?

Leggi anche

Leinì

/

18/10/2018

Leinì: avevano una villa abusiva e rubavano energia elettrica. I carabinieri denunciano due nomadi

Era tutto abusivo: la villa, una baracca e un prefabbricato che serviva da servizio igienico. A […]

leggi tutto...

Ivrea

/

18/10/2018

Morti Olivetti: tutti assolti perchè il fatto non sussiste. La Corte d’Appello: non ci sono prove per condannare

Non ci sono prove sufficienti per provare la responsabilità dei vertici Olivetti dei dirigenti dell’azienda in […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

18/10/2018

“Canavesana” più sicura: Regione e Rfi firmano il protocollo sicurezza. Lavori in tempi rapidi

Verrà firmato a breve il protocollo tra Regione Piemonte e Rfi che consentirà di dare il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy