Rivara, niente trasferimento della caserma dei carabinieri a Forno. Mancano i soldi

Rivara

/

30/11/2015

CONDIVIDI

Il sindaco Giancarlo Quarelli archivia definitivamente la questione. Anche il Comando provinciale non dispone di risorse

Quella di trasferire la caserma dei carabinieri da Rivara all’area ex Obert di Forno Canavese non è un’operazione non praticabile. Il problema? I costi eccessivi che l’operazione comporterebbe sia per il Comando provinciale dell’Arma alle prese con il taglio delle risorse economiche destinate alle forze dell’ordine e sia per l’Amministrazione comunale di Rivara. Il costo dell’operazione ammonterebbe a diverse centinaia di migliaia di euro. Soldi che nessuno possiede.

Tramonta così l’ipotesi avanzata con forza dal gruppo di opposizione “Uniti per Rivara” nel corso dell’ultima seduta del consiglio comunale che ha sottolineato come la caserma dell’Arma a Rivara, necessiterebbe a suo giudizio di interventi radicale per ridare dignità all’attuale caserma e maggiore sicurezza ai militari. L’opposizione, dopo aver preso atto non della non fattibilità dell’operazione, ha suggerito in alternativa, di trasferire la caserma nell’area ex Rosina, accantonando in questo modo il progetto relativo alla realizzazione del micro-nido e realizzare nel contempo una struttura per anziani.

Dal canto suo il sindaco Giancarlo Quarelli ha definito come strumentali le proposte avanzate dalla minoranza. Il trasferimento della caserma è da accantonare una volta per tutte – haspiegato – poiché non esiste la possibilità che la caserma possa essere in qualche modo chiusa e trasferita. Al termine del suo intervento il primo cittadino ha ribadito che la collaborazione tra uomini dell’Arma e l’Amministrazione comunale è reale e fattiva, com’è stata nel passato e come lo sarà nel futuro.

La questione sembra essere definitivamente chiusa.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ciriè

/

23/09/2018

A Ciriè si spara ancora: ignoti esplodono due colpi di fucile contro le vetrine dell’Aci e fuggono

Due colpi di fucile caricato a pallettoni contro le vetrine dell’ufficio che ospita l’Aci e un’assicurazione: […]

leggi tutto...

Romano Canavese

/

23/09/2018

Romano Canavese: Cecilia Chini, la promessa del nuoto scomparsa sabato 22 settembre è tornata a casa

E’ stata ritrovata nel giro di poche ore la giovane promessa del nuoto italiano Cecilia Chini […]

leggi tutto...

Chivasso

/

23/09/2018

Teatro: gli attori Giancarlo Giannini e Michele Placido protagonisti della rassegna “Chivasso in scena”

Con una co-organizzazione Piemonte dal Vivo e Comune di Chivasso, si riaffaccia nella nostra Città la […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy