Rivara: due pit-bull fuggono e massacrano 4 galline, 2 oche e un cane. Denunciato il proprietario

Rivara

/

12/08/2017

CONDIVIDI

I cani sono scappati e hanno compiuto una strage di animali. Catturati da veterinari e carabinieri

L’accusa è di omessa custodia e uccisione di animali altrui: di questo dovrà rispondere il giovane proprietario di due Pit-Bull che è stato denunciato alcuni giorni or sono dai carabinieri della stazione di Rivara.

Il giovane, anch’egli residente a Rivara, pare avesse affidato in custodia i due cani a un amico.

Per cause ancora in via di accertamento da parte dei carabinieri i due Pit-bull sono riusciti a fuggire dal giardino nel quale si trovavano e dopo essere penetrati nel cortile di un’abitazione privata in frazione Piagne, hanno ucciso quattro galline, un bulldog inglese due oche, sotto gli occhi terrorizzati della proprietaria.

La donna ha immediatamente chiamato il 112: i due cani sono stati recuperati dal personale del servizio veterinario dell’Asl To4 e la vicenda è stata segnalata in prefettura mentre gli uomini dell’Arma hanno provveduto a multare e denunciare il proprietario dei due Pit-bull.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2019

Cuorgnè: è attivo lo sportello d’ascolto per aiutare le donne vittime di maltrattamenti e violenza

L’Amministrazione Comunale della Città di Cuorgnè è ormai da diversi anni in prima linea nella lotta […]

leggi tutto...

16/10/2019

Castellamonte, in primavera il trasferimento del distaccamento dei vigili del fuoco nella nuova sede

Avrà luogo la prossima primavera il tanto atteso trasferimento del distaccamento volontario dei vigili del fuoco […]

leggi tutto...

16/10/2019

Rivara: il sacerdote antimafia don Luigi Ciotti inaugura l’anno accademico dell’Unitre

È stata una grande giornata quella di ieri, 15 ottobre, per l’Unitre di Rivara-Alto Canavese. In […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy