Rivara: due giovani denunciati dai carabinieri. Erano in possesso di coltelli e arnesi da scasso

02/05/2018

CONDIVIDI

Gli uomini dell'arma stanno verificando se i due giovani avenao intenzione di compiere furti in zona

Due persone denunciate a piede libero con l’accusa di detenzione di armi: è il bilancio dell’attività di prevenzione eseguita nei giorni scorsi dai carabinieri della stazione di Rivara. I militari avevano istituito un posto di blocco proprio all’ingresso di Rivara e, nel corso di uno dei tanti controlli eseguiti hanno scoperto che due giovani che viaggiavano a bordo di una Fiat Punto erano in possesso di tre coltelli a serramanico, torce, guanti e oggetti che, di norma, servono a scassinate porte e finestre.

I carabinieri della stazione di Riavara stanno attivamente indagando per verificare se la coppia di giovani fosse in procincot di effettuare furti con scasso nelle axziende o nelle abitazioni della zona. La stessa, zona, vale la pena di evidenziare dove negli ultimi mesi sono stati segnalati e denunciati furti in tutto l’Alto Canavese.

Mentre l’attività investigativa continua, le armi e il materiale rinvenuto sull’auto è stato sottoposto a sequestro.

Dov'è successo?

Leggi anche

Cuorgnè

/

14/11/2018

La disastrosa sconfitta di Caporetto nel primo degli incontri storici promossi da “Cuorgnè Viva”

Nell’ambito delle celebrazioni per la fine della Prima guerra mondiale, il Centro Incontri “Cuorgnè viva”, in […]

leggi tutto...

San Giorgio Canavese

/

14/11/2018

San Giorgio Canavese: scontro tra auto sulla provinciale per Ozegna. Due i feriti in ospedale

Due auto semi distrutte ed entrambi i conducenti che finiscono al pronto soccorso: è il bilancio […]

leggi tutto...

Ivrea

/

14/11/2018

Asl T04: Fabrizio Bogliatto, 44 anni, è il nuovo direttore di Ostetricia e Ginecologia di Ivrea

Fabrizio Bogliatto, 44 anni, è il nuovo Direttore della Struttura Complessa Ostetricia e Ginecologia Ivrea. Dopo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy