Ribordone: escursionisti si perdono al Pian delle Masche per la pioggia. Salvati dal Soccorso Alpino

27/05/2018

CONDIVIDI

E' grazie al Locator, un'App installata nei telefoni cellulari che i tecnici del Soccorso Alpino hanno potuto indivuare il luogo in sui si trovava la coppia

Per loro fortuna i loro telefoni cellulari avevano campo e i due escursionisti che nella giornata di sabato 26 maggio si erano avventurati sul Pian delle Masche, nel comune di Ribordone, in ala Valle Orco sono riusciti a telefonare al 118. Protagonisti della disavventura, conclusasi per fortuna con un lieto fine sono stati una donna di 55 anni residente a Moncalieri e un uomo di 59 anni di Torino.

La coppia di escursionisti era partita dal Santuario di Prascondù a quoita 1.300 metri, era salita fino al Colle Crest da dove ha raggiunto il Pian delle Masche che si trova a circa 1.900 metri di quota. Durante la discesa i due escursionisti sono stati sorpresi dalla pioggia e hanno preso sia l’orientamento che la traccia del sentiero. Oltre a questo l’uomo ha anche riportato la disorsione di una caviglia.

A quel punto la coppia si è resa conto che sarebbe stato necessario avvisare il 118: non appena ricevuta la chiamata di soccorso, la centrale operativa del 118 ha provveduto a informare la stazione di Locana del Soccorso Alpino.

I due escursionisti sono stati invitati a non muoversi dal luogo nel quale si trovavano e, grazie al Locator, un’applicazione installata sui telefoni mobili che fornisce la posizione esatta del punto in cui si trovano le persone che necessitano di assistenza, gli uomini del Soccorso Alpino hanno raggiunto agevolmente il punto in cui si trovavano la donna e l’uomo e li hanno trasportati a valle.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/11/2019

Maltempo in Canavese: nelle Valli di Lanzo e in Valle Orco ancora case senza elettricità

“Ritengo gravissimo che l’energia elettrica nelle valli alpine e appenniniche, in particolare in diverse zone delle […]

leggi tutto...

17/11/2019

Oglianico: uno speciale albero di Natale realizzato con lana e uncinetto per aiutare chi è in difficoltà

Un albero di Natale fuori dai canoni classici, cucito con ago, filo, uncinetto e lana. Un’opera […]

leggi tutto...

17/11/2019

Levone: padre, madre e figlio 16enne spacciavano droga in casa. Due denunce e un arresto

Attività di contrasto dei carabinieri contro la criminalità diffusa nella provincia di Torino. 3 arresti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy