Regionali: per gli exit poll il centrodestra di Cirio è in testa sul centrosinistra di Chiamparino

Torino

/

27/05/2019

CONDIVIDI

Matteo Salvini non ha dubbi: "Se la Lega andrà al governo in Piemonte è chiaro che sarà un messaggio per la prosecuzione delle grandi opere, Tav in primis"

Il Piemonte effettua una decisa virata a destra e Alberto Cirio staccherebbe nettamente l’avversario Sergio Chiamparino, presidente uscente della Regione Piemonte. Questo dicono gli exit poll. Il risutato definitivo si avrà soltanto al termine dello spoglio che nell 1.181 sezioni piemontesi, è iniziato alle 14,00. La consultazione elettorale ha fatto registrare un lieve calo dell’affluenza: in buona sostanza dal 66,45% del 2014 si è passati al 63,34% del 2019. Gli exit poll collocano il candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Alberto Cirio in un forbice compresa tra il 45 e il 49% dei voti, Sergio Chiamparino (candidato del centrosinistra) potrebbe contare soltanto su una “forchetta” compresa tra 36,5 e 40,5% mentre il candidato del Movimento 5 Stelle che si attesterebbe tra il 12 e il 16%.

L’esordio del Popolo della Famiglia che ha candidato Walter Boero è stato più che deludente dato che non sarebbe riuscito a superare l’1%. Lo spoglio delle schede, che in corso dalle 14,00, confermerà o meno se gli exit poll si sono rivelati profetici. Sull’esito delle elezioni regionali Matteo Salvini non ha dubbi: “Se la Lega andrà al governo in Piemonte è chiaro che sarà un messaggio per la prosecuzione delle grandi opere, Tav in primis”.

Un messaggio chiaro e inequivocabile destinato a Luigi di Maio che con la Lega governa il Paese. Il risultato che scaturirà dalle urne in Piemonte, unica regione al voto in questa tornata, potrebbe rimettere in discussione gli equilibri interni nella maggioranza gialloverde.

Leggi anche

08/08/2020

San Maurizio: rapinatori prendono d’assalto l’ufficio postale e prendono a pugni l’impiegato

L’azione è stata fulminea e i due banditi hanno agito a volto scoperto: hanno atteso che […]

leggi tutto...

08/08/2020

Coronavirus in Piemonte: 31 nuovi casi di contagio (25 asintomatici) e nessun decesso. 30 i guariti

Coronavirus in Piemonte: 31 nuovi casi di contagio (25 asintomatici) e nessun decesso. 30 i guariti. […]

leggi tutto...

08/08/2020

Noasca: la Festa patronale si farà, ma i soldi dei fuochi di artificio saranno donati all’ospedale di Cuorgnè

Noasca: la Festa patronale si farà, ma i soldi dei fuochi di artificio saranno donati all’ospedale […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy