REFERENDUM, VITTORIA SCHIACCIANTE DEL NO. RENZI ANNUNCIA LE DIMISSIONI IMMEDIATE

Canavese

/

05/12/2016

CONDIVIDI

Straordinaria affluenza alle urne anche in Canavese

I numeri in democrazia sono tutto. Al termine di una brutta campagna elettorale condotta da entrambi gli schieramenti, gli elettori si sono espressi con chiarezza: innanzi tutto con un’affluenza record che si attesta intorno al 70% (anche in Canavese) e poi con la schiacciante vittoria del No alla riforma del capitolo quinto della riforma costituzionale. Il premier Matteo Renzi ha preso atto del risultato del voto referendario, che ha visto primeggiare il fronte del No su quello del Si con un distacco di 15 punti percentuali, ha elogiato quanti si sono spesi per fare in modo che un’idea primeggiasse nello scenario ingrigito della politica nazionale, e ha annunciato che oggi, lunedì 5 dicembre salirà al Quirinale per rimettere il suo mandato nelle mani del Capo dello Stato Sergio Mattarella. Sarà il Presidente della Repubblica, garante della Costituzione decidere cosa sarà meglio per l’Italia.

Dov'è successo?

Leggi anche

24/08/2019

Mistero a Torrazza Piemonte: esploso un colpo di carabina contro la porta di una villetta

L’esplosione di un colpo di fucile contro una villetta si è trasformata in un giallo. L’inquietante […]

leggi tutto...

24/08/2019

Ceresole Reale: Festival degli aquiloni tra le suggestive cime del Parco del Gran Paradiso

Domenica 25 agosto a Ceresole Reale in località Villa avrà luogo il “Festival degli Aquiloni”, una […]

leggi tutto...

24/08/2019

Volpiano: pensionato di 63 anni esce di casa e svanisce nel nulla: ricerche in corso e famiglia nell’angoscia

Si è allontanato da casa lo scorso martedì 20 agosto e non vi ha più fatto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy