REFERENDUM, VITTORIA SCHIACCIANTE DEL NO. RENZI ANNUNCIA LE DIMISSIONI IMMEDIATE

Canavese

/

05/12/2016

CONDIVIDI

Straordinaria affluenza alle urne anche in Canavese

I numeri in democrazia sono tutto. Al termine di una brutta campagna elettorale condotta da entrambi gli schieramenti, gli elettori si sono espressi con chiarezza: innanzi tutto con un’affluenza record che si attesta intorno al 70% (anche in Canavese) e poi con la schiacciante vittoria del No alla riforma del capitolo quinto della riforma costituzionale. Il premier Matteo Renzi ha preso atto del risultato del voto referendario, che ha visto primeggiare il fronte del No su quello del Si con un distacco di 15 punti percentuali, ha elogiato quanti si sono spesi per fare in modo che un’idea primeggiasse nello scenario ingrigito della politica nazionale, e ha annunciato che oggi, lunedì 5 dicembre salirà al Quirinale per rimettere il suo mandato nelle mani del Capo dello Stato Sergio Mattarella. Sarà il Presidente della Repubblica, garante della Costituzione decidere cosa sarà meglio per l’Italia.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/01/2020

Rivarolo, solidarietà per Loris: nel match tra deputati e amministratori vince il cuore

Il 16 febbraio il piccolo Loris Augusti di 7 anni volerà in Florida per essere sottoposto […]

leggi tutto...

18/01/2020

San Mauro Torinese: allestisce in casa una serra di marijuana. Arrestato custode di una scuola

Nella serata di venerdì 17 gennaio i carabinieri della stazione di Castiglione Torinese hanno scoperto, in […]

leggi tutto...

18/01/2020

Paura a Cafasse: in fiamme il Monte Basso. Gl’incendi domati dai pompieri e dai volontari Aib

Ancora fiamme e nelle Valli di Lanzo torna la paura. Il Monte Basso brucia di nuovo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy