Rapina durante il Carnevale di Ivrea. Denunciati ragazzi in tutto il Canavese

Ivrea

/

21/03/2016

CONDIVIDI

Il "Branco" aveva preso di mira due giovani torinesi e, dopo averli picchiati, li avevano derubati dei telefoni cellulari

Avevano aggredito e rapinato due giovani di 22 e 23 anni di Torino nel febbraio 2015s erano recati ad assistere al famoso Carnevale di Ivrea. Il gruppo era composto da 12 ragazzi di varie nazionalità. Il “branco” aveva circondato i due giovani e li aveva colpiti a calci e pugni. Al termine dell’aggressione avevano sottratto ai malcapitati i telefoni cellulari. Nel corso dell’aggressione una delle due vittima riportò la frattura della mandibola per la quale i sanitari dell’ospedale di Ivrea emisero una prognosi di 30 giorni.

A distanza di un anno da quell’episodio, grazie ad un’articolata attività d’indagine, gli agenti del commissariato di Ivrea, analizzando accuratamente i tabulati telefonici e dei social network, sono giunti all’identificazione dei dodici bulli che avevano aggredito i due turisti torinesi. Cinque degli aggressori, all’epoca dei fatti erano minorenni: tutti, in ogni caso sono stati denunciati per concorso in rapina, ricettazioni e lesioni.

Nel gruppo di giovani malviventi era presente anche una ragazza. Del “branco” facevano parte ragazzi italiani, di origine marocchina e romena, residenti a Rivarolo Canavese, Pont Canavese, Cuorgnè, Foglizzo, San Benigno e Volpiano. A coordinare le indagini è la procura di Ivrea. Per quanto concerne gli aggressori minorenni i relativi fascicoli saranno inviati alla procura dei minori di Torino.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

15/12/2018

Rivarolo, autovelox nascosto in frazione Mastri ma solo per studiare gli automobilisti

La prevenzione passa attraverso la compresione del livello di civiltà e di ripsetto della legge dimostrata […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

15/12/2018

Centinaia di pacchi dono confezionati dai soci del Rotary Cuorgnè e Canavese in nome della solidarietà

Anche quest’anno i soci del Rotary Club di Cuorgnè e Canavese e del Rotaract hanno dato […]

leggi tutto...

Chivasso

/

15/12/2018

Chivasso, mamma contro le maestre della materna: “Preferivo mio figlio pisciato che vestito di rosa”

Una baraonda. E tutto perche le maestre hanno fatto indossare a causa dell’esarimento dei pannolini a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy