Rapina a Caluso: fa sesso con una prostituta, poi si fa consegnare il telefono cellulare e i soldi

Caluso

/

19/07/2018

CONDIVIDI

Vittima del malvivente una "lucciola" di 39 anni. Inutili le ricerche dei carabinieri

Prima si apparta con una prostituta e poi estrae la pistola e si fa consegnare dalla donna il telefono cellulare e il denato contante contenuto nella borsetta. Quella di mercoledì 18 luglio non è stata una buona giornata per una prostituta albanese di 39 anni. E’ accaduto nel pomeriggio in una strada sterrata di campagna che si trova tra i comuni di Caluso e Barone Canavese. La rapina ha avuto luogo al termine del rapporto sessuale poi dopo l’uomo si è allontanato in auto.

Dopo essersi ripresa dallo spavento provato la donna si è recata dai carabinieri della stazione di Caluso e ha denunciato la rapina. Purtroppo per lei non è stata in grado di fornire indicazioni utili per rintracciare l’auto usata dal malvivente.

I carabinieri hanno perlustrato a lungo la zona teatro della rapina ma senza successo. Le indagini continuano.

Dov'è successo?

Leggi anche

Favria

/

16/12/2018

Affollata apericena natalizia del Tennis Club di Favria per il tradizionale scambio di auguri

Hanno chiuso in bellezza una stagione sportiva caratterizzata da grandi tornei e appassionanti sfide con una […]

leggi tutto...

Ciriè

/

16/12/2018

Natale nel reparto di Pediatria a Ciriè: i carabinieri consegnano i pacchi dono ai bambini

Per i piccoli degenti del reparto di pediatria dell’ospedale di Ciriè Babbo Natale veste la divisa […]

leggi tutto...

Ceresole Reale

/

16/12/2018

Giro d’Italia: monta la polemica sulla tappa al Serrù. Legambiente: “Così si danneggiano gli animali”

Legambiente non ha dubbi “Gli animali vengono prima di tutto”. E si rinfocola il rovente dibattitto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy