Quincinetto, sconosciuto getta dal ponte otto cuccioli di cane. Salvati dai carabinieri e dai pompieri

Quincinetto

/

08/11/2015

CONDIVIDI

Gli uomini dell'Arma indagano per risalire all'identità dell'uomo che rischia un anno di carcere per abbandono di animali

E’ toccato ai carabinieri della stazione di Quincinetto intervenire nella serata di ieri per salvare un’intera cucciolata di cani che uno sconosciuto che aveva gettato da un ponte che scavalca il torrente Renanchio. Dopo aver compiuto l’infame gesto l’uomo si è allontanato precipitosamente a bordo di un’auto. A chiamare i carabinieri è stato un cittadino che ha notato la scena e si è insospettito.

Giunti sul luogo segnalato, gli uomini dell’Arma hanno udito dei guaiti e, nonostante l’oscurità, sono riusciti a individuare alcuni cuccioli appena nati di razza meticcia.

I militari hanno immediatamente avvisato i Vigili del fuoco di Ivrea che hanno salvato otto cuccioli. I piccoli sono stati successivamente trasportati in caserma in attesa di essere affidati al Canile di Caluso gestito dalla Lega Nazionale della Difesa del cane.

I carabinieri stanno indagando per risalire all’identità della persona che cercato di disfarsi dei cuccioli. Il responsabile rischia una denuncia per abbandono di animali: un reato che il codice penale punisce con un anno di arresto o con l’ammenda da mille a dieci mila euro.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/06/2018

Feletto: è viva e in buone condizioni di salute la giovane scomparsa durante il Rave Party

E’ viva e sta bene Frediana Girotti, 28 anni, la giovane residente a Monte San Giusto […]

leggi tutto...

17/06/2018

Giovane 28enne scompare durante il Rave Party tra Feletto e Lusigliè. Ricerche in corso

E’ scomparsa mentre si trovava, insieme ad altre centinia di giovani, molti dei quali identificati dagli […]

leggi tutto...

17/06/2018

Giallo a Pont Canavese: che fine ha fatto Elisa Gualandi? Nessuna traccia della donna scomparsa

Svanita, come se non fosse mai esistita. A distanza di due settimane dalla sua improvvisa e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy