Quincinetto: cani da caccia bloccati in montagna. Salvati dai coraggiosi tecnici del Soccorso Alpino

06/06/2020

CONDIVIDI

Le operazioni di salvataggio sono stare complicate dalla pioggia battente e dal terreno impervio

Hanno fatto ricorso a tutta la loro esperienza e professionalità per salvare tre cani da caccia che erano rimasti bloccati su una cengia rocciosa nel vallone di Scalaro nelle montagne che circondano Quincinetto. I tre cani, Falco, Dado e Lisa, si erano smarriti e non riuscivano a discendere dal costone roccioso.

È accaduto nel pomeriggio di oggi, sabato 6 giugno. I tecnici della XI Delegazione Canavesana del Soccorso Alpino di Ivrea hanno dovuto lavorare per ore prima di portare in salvo gli animali. A complicare le operazioni di salvataggio si è messa anche la pioggia battente e il terreno impervio.

Al termine delle operazioni i cani sono stati restituiti al padrone.

Leggi anche

03/07/2020

La Fondazione Crt: “Via l’ospedale Covid dalle ex Ogr”. Valle (Pd): “Cirio decida che cosa fare”

“Finita la festa, gabbato lu santo” recita un vecchio adagio quanto mai attuale nel momento in […]

leggi tutto...

03/07/2020

Coronavirus in Piemonte: 4 i decessi (nessuno oggi) e 16 nuovi casi positivi. L’epidemia rallenta ancora

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunicato che, alle ore 18,00 di oggi, venerdì 3 luglio […]

leggi tutto...

03/07/2020

Epidemia, Rivarolo è una città Covid-free. Dall’inizio dell’epidemia, oggi nessun contagio

Rivarolo Canavese è Covid-free: a darne l’annuncio con evidente soddisfazione è il sindaco Alberto Rostagno sulla […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy