Prossima apertura per due Residenze sanitarie assistenziali: 300 le figure professionali ricercate

Torino

/

28/04/2019

CONDIVIDI

Previsto l’inserimento di nuovo personale. Concreta possibilità occupazionale per centinaia di specialisti, addetti ai servizi alberghieri e anche figure amministrative

Infermieri, assistenti Oss, terapisti, educatori e psicologi: sono le figure ricercate dalla società che inaugurerà ufficialmente nel corso della prossima estate, nel centro di Torino, due nuove RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali) di Gruppo Gheron, uno delle principali realtà italiane nel settore socio-sanitario e assistenziale. Le due residenze – Massimo D’Azeglio e Chiabrera34 – occuperanno due edifici contigui (sede un tempo della Mutua Fiat), ma completamente indipendenti, a pochi passi dal Parco del Valentino, nell’isolato compreso tra via Chiabrera, Correggio, Marochetti e Tiziano Vecellio. Ogni RSA avrà una capienza di 200 posti letto, in camere singole e doppie, dedicate a persone anziane e dislocate su 4 piani per ogni edificio.

In previsione dell’apertura, nelle due strutture sarà necessario l’inserimento di nuovo personale e, indicativamente, saranno circa 300 gli addetti tra specialisti, addetti ai servizi alberghieri e figure amministrative.

Nel dettaglio, queste le posizioni per cui è possibile presentare da parte dei cittadini interessati il curriculum: per il profilo sanitario occorrono 48 infermieri, 162 assistenti Oss e 20 terapisti della riabilitazione, 10 educatori e 6 psicologi. Per il profilo alberghiero si ricercano 2 cuochi e 2 aiuto cuoco, 22 addetti alle pulizie, 2 addetti alla manutenzione. Per il profilo amministrativo occorrono 4 contabili/gestione del personale, per il servizio accoglienza occorrono 5 persone. Servono inoltre 1 dietista ed 1 podologa.

Le candidature possono essere inviate via mail a Carmelo Zuppardi, direttore della RSA Massimo D’Azeglio, zuppardi.carmelo@gruppogheron.it, o caricate on line nella sezione Lavora con noi del sito di Gruppo Gheron: https://www.gruppogheron.it/portale/index.php/lavora-con-noi. (Immagine di repertorio)

Leggi anche

21/11/2019

Caselle: malvivente ruba profumi al supermercato poi, fuggendo, urta con l’auto una guardia giurata

Rischia l’arresto per aver compiuto un furto, poi trasformatosi in rapina, per un bottino di 131 […]

leggi tutto...

21/11/2019

Ciriè: concessionaria abusiva in frazione Devesi. Multa da 10 mila euro al titolare. Auto sequestrate

L’autosalone era in attività ma dal punto di vista amministrativo non esisteva. Per questa ragione gli […]

leggi tutto...

21/11/2019

Favria: l’addio all’alpino “Meo” Castello spentosi all’età di 82 anni. Il ricordo di Giorgio Cortese

Si è spento all’età di 82 anni Marco Bartolomeo Castello (Meo). Cavaliere del lavoro, membro del […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy