Profughi a Cuorgnè, Pezzetto smentisce: “Le notizie sui social sono prive di fondamento”

Cuorgnè

/

06/07/2017

CONDIVIDI

Sui social network circolano notizie riguardanti l'insediamento di immigrati che non corrispondono alla verità

Non giungeranno altri profughi al Cuorgnè come qualcuno sui social network sostiene: il sindaco Beppe Pezzetto precisa una volta per tutte che ogni notizia a questo riguardo è sostituita da ogni fondamento dato che non è giunta in merito in Comune nessuna comunicazione ufficiale. In una nota rivolta ai cittadini il sindaco spiega come ciclicamente appaiano sui social “informazioni del tutto prive di fondamento che riguardano l’emergenza profughi, e che rischiano di alimentare ulteriormente una situazione già di per se complessa e confusa.

Per quel che riguarda la nostra Comunità, circa due anni fa era stata messa in circolazione la voce che avremmo riempito la Manifattura di centinaia di richiedenti asilo, oggi è la volta dell’istituto Salesiano (che reputandovi intelligenti non commento neppure). Detto questo, ad oggi non mi è giunta nessuna comunicazione da parte degli enti preposti che preveda ulteriori inserimenti.

Mi sembrava corretto ed opportuno darvene evidenza. Confido che un argomento così complesso sotto molti punti di vista non venga banalizzato o peggio strumentalizzato, ma gestito con intelligenza e maturità”.

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

24/11/2017

Castellamonte, in biblioteca il laboratorio creativo per trasformare in doni gli oggetti riciclati

E’ dedicato alle imminenti feste natalizie il laboratorio creativo dal titolo “Aspettando il Natale…” per bambini […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

24/11/2017

Liceo linguistico al “Moro” di Rivarolo: è finalmente arrivato l’assenso della Città Metropolitana

L’Istituto di Istruzione Superiore “Aldo Moro” di Rivarolo Canavese potrà contare dal prossimo anno scolastico, su […]

leggi tutto...

Caselle

/

24/11/2017

La procura ha incaricato il casellese Mauro Esposito di far luce sulla tragedia di piazza San Carlo

Sarà l’architetto casellese Mauro Esposito, l’imprenditore casellese  testimone di giustizia che ha svelato la presenza della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy