Il professor Giuseppe Cozza parlerà di Sanità a “Il Punto” di Canavesenews.it

12/02/2018

CONDIVIDI

Tema dell'intervista trasmessa da Torino e Canavese Tv saranno le eccellenze che la sanità subalpina e canavesana può vantare e le problematiche che la assillano

E’ stato primario in servizio all’ospedale Mauriziano di Lanzo per 23 anni e insieme al professor Achille Mario Dogliotti ha introdotto la cardiochirurgia in Piemonte: nella puntata di domani 13 febbraio, ospite de “Il Punto” di Canavesenews.it, in onda dagli studi di Torino e Canavese Tv, sarà il professor Giuseppe Cozza, chirugo e cardiochirurgo che per vent’anni è stato anche sindaco di Leinì.

Nella puntata che andrà in onda alle 11,00 sui social network e sul canale 185 del digitale terrestre, si affronterà il complesso e delicato tema della sanità piemontese e territoriale.

Tema dell’intervista saranno le eccellenze che la sanità subalpina e canavesana può vantare e le problematiche che assillano l’Asl To4 e le altre sei aziende sanitarie regionali. Si parlerà, tra l’altro, anche della possibilità, ventilata da tempo, dell’istituzione della Super Asl piemontese. Giuseppe Cozza, profondo conoscitore del sistema sanitario canavesano e del territorio risponderà alle domande poste dal direttore responsabile di Canavesenews.it, il giornalista Francesco Sermone.

“Il Punto” di Canavesenews.it è l’occasione per fare chiarezza sulle “cose” che riguardano il territorio canavesano, ricco di eccellenze ma altrettanto ricco di incancrenite problematiche rimaste irrisolte.

Canavesenews.it ringrazia il direttore di Torino e Canavese Tv Elso Merlo per la fattiva collaborazione. Grazie anche ai registi e ai tecnici dell’emittente televisiva che, oltre sui social network, trasmette anche sul canale 185 del digitale terrestre. La trasmissione sarà replicata giovedì alle ore 18,00. A tutti buona visione.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/09/2019

Rivarolo Canavese: coinvolti in un incidente stradale una ciclista e un “centauro”. Non sono gravi

Due feriti, per fortuna non gravi: è il bilancio di un incidente stradale nel quale sono […]

leggi tutto...

21/09/2019

Venaria: arrestato un pusher che spacciava il “Krokodril”, la droga che provoca cancrene mortali

Si chiama “Krokodil” l’ultima, devastante droga, apparsa sul mercato internazionale. Si ricava dalla codeina e viene […]

leggi tutto...

21/09/2019

Lanzo: perde il controllo dell’auto e sfonda la recinzione della Torino-Ceres. Traffico bloccato per due ore

Dopo aver perso, per cause ancora in via di accertamento il controllo della Toyota Yaris che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy