Previsioni meteo: torna il maltempo sull’Italia. Ma per il freddo sarà necessario attendere

03/12/2019

CONDIVIDI

Ulteriori informazioni e approfondimenti sulle previsioni sono disponibili sul sito sito www.centrometeoitaliano.it per rimanere aggiornati

Previsioni meteo: torna il maltempo sull’Italia. Ma per il freddo sarà necessario attendere la prossima settimana.

L’inizio di dicembre è stato caratterizzato dal maltempo sull’Italia a causa di una vasta perturbazione che si è allungata sull’Europa occidentale, la quale ha anche determinato una risalita di correnti più miti verso la nostra Penisola. Piogge e temporali dunque, ma anche temperature che sono tornare a salire fin sopra le medie del periodo.

Dopo la breve tregua che in queste ore farà tirare un po’ il fiato all’Italia, già da domani il maltempo tornerà a far sentire la sua presenza a partire dalla Sardegna, prima che le precipitazioni raggiungano anche i settori Peninsulari. Il freddo però rimane ancora latitante sul nostro paese con le temperature che sì, si abbasseranno leggermente, rimanendo comunque sopra le medie.

Secondo le ultime uscite dei modelli infatti per avere un primo assaggio di freddo si dovrà attendere almeno la prossima settimana ma tale tendenza dovrà essere confermata. Seguite tutte le previsioni sul nostro sito www.centrometeoitaliano.it per rimanere aggiornati.

Leggi anche

08/12/2019

Rivarolo: lo Studio Medico Canavesano investe sulla tecnologia e la diagnostica di grande qualità

Spazi rinnovati all’insegna della razionalità e rafforzamento della missione iniziale: quello di essere uno dei punti […]

leggi tutto...

08/12/2019

Plastic e Sugar Tax: Confindustria Piemonte chiede al Governo un’inversione di rotta

A seguito dell’intervento del Direttore Generale di Confindustria Marcella Panucci in occasione dell’Audizione sulla manovra presso […]

leggi tutto...

08/12/2019

“Canavesana”: l’ingresso di Trenitalia slitta di un anno. E i sindaci diventano “pendolari” per un giorno

“Canavesana”: l’ingresso di Trenitalia slitta di un anno. E i sindaci diventano “pendolari” per un giorno. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy