Meteo: diminuisce il caldo rovente dell’anticiclone africano. Da martedì giornate più instabili

Rivarolo Canavese

/

01/07/2018

CONDIVIDI

Si attenuano gli effetti delle masse di aria calda proveniente dal Sahara ma il caldo permane

Dopo tre giorni trascorsi all’insegna di un caldo africano e di un cielo terso e senza una nuvola, gli effetti dell’anticiclone sub tropicale proveniente dal continente africano dovrebbero attenuarsi già dalla serata di domenica 1° luglio.

Le masse di aria rovente proveniente dal deserto del Sahara che hanno innalzato negli ultimi giorni la colonnina di mercurio con temperature di almeno due gradi centigradi al di sopra della media stagionale, tra lunedì 2 e martedì 3 luglio dovrebbero indebolirsi lasciando il campo a giornate decisamente meno stabili ma non meno calde.

L’ondata di calore ha investito non solo la pianura piemontese e il Canavese ma anche le montagne dove lo zero termico si è attestato tra i 4.500 metri di quota.

Il passaggio dell’anticiclone africano ha riscaldato l’aria evitando che l’afa la facesse da padrona: il cielo terso sta a indicare che il tasso di umidità nell’aria è decisamente inferiore a quanto ci si attendeva.

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

22/09/2018

Licenziato perchè malato di Parkinson. L’ex senatore Eugenio Bozzello: “Canavese senza umanità”

Era stato licenziato dall’azienda per la quale lavorava perchè ammalato di Parkinson. Lui fa ricorso, si […]

leggi tutto...

Ivrea

/

22/09/2018

Voleva vedere il mare per l’ultima volta. I volontari della Croce Rossa fermano l’ambulanza in spiaggia

Desiderava tanto rivedere, forse per l’ultima volta il mare che bagna le coste della sua amata […]

leggi tutto...

Lombardore

/

22/09/2018

Lombardore: anziana di 78 anni travolta e uccisa da un’auto mentre attraversava la strada

Aveva 78 anni Giovanna Baldovino, la pensionata che è stata travolta e uccisa da un’auto mentre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy