Meteo: diminuisce il caldo rovente dell’anticiclone africano. Da martedì giornate più instabili

Rivarolo Canavese

/

01/07/2018

CONDIVIDI

Si attenuano gli effetti delle masse di aria calda proveniente dal Sahara ma il caldo permane

Dopo tre giorni trascorsi all’insegna di un caldo africano e di un cielo terso e senza una nuvola, gli effetti dell’anticiclone sub tropicale proveniente dal continente africano dovrebbero attenuarsi già dalla serata di domenica 1° luglio.

Le masse di aria rovente proveniente dal deserto del Sahara che hanno innalzato negli ultimi giorni la colonnina di mercurio con temperature di almeno due gradi centigradi al di sopra della media stagionale, tra lunedì 2 e martedì 3 luglio dovrebbero indebolirsi lasciando il campo a giornate decisamente meno stabili ma non meno calde.

L’ondata di calore ha investito non solo la pianura piemontese e il Canavese ma anche le montagne dove lo zero termico si è attestato tra i 4.500 metri di quota.

Il passaggio dell’anticiclone africano ha riscaldato l’aria evitando che l’afa la facesse da padrona: il cielo terso sta a indicare che il tasso di umidità nell’aria è decisamente inferiore a quanto ci si attendeva.

Dov'è successo?

Leggi anche

Volpiano

/

14/12/2018

Volpiano: commemorati i quattro carabinieri periti nel 1998 in un tragico incidente di volo

Ha avuto luogo nella mattinata di oggi, venerdì 14 dicembre, la cerimonia di commemorazione dei carabinieri […]

leggi tutto...

Locana

/

14/12/2018

Incidente stradale all’alba: 22enne di Locana si schianta contro un muro e finisce in ospedale

Ferita in un incidente stradale che ha avuto luogo a una distanza di poche decine di […]

leggi tutto...

Canavese

/

14/12/2018

Previsioni meteo: Il sole splende sul Canavese e mitiga il freddo invernale. Tempo stabile in Piemonte

Queste le previsioni metereologiche di venerdì 14 dicembre: AL NORD Molte nubi in Emilia Romagna al […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy