Meteo: Allerta gialla per la neve a sud del Po. In Canavese arrivano gelo e temperature sotto lo zero

24/02/2018

CONDIVIDI

L'ondata di freddo polare che stringe in una morsa il Nord Italia arriva dalla Lapponia. Il termometro scenderà fino a -10 gradi

E’ dalla Lapponia, il paese di Babbo Natale che sta arrivando il freddo polare che stringerà in una ferrea morsa il Canavese in questo fine settimana. La neve iniziata nella matinata di veerdì 23 febbraio è terminata nella mattinata di sabato: così non è nel Cuneese dove alcune scuole sono state chiuse a causa delle abbondanti nevicate. L’Arpa regionale ha esteso l’allerta gialla in tutto il territorio a Sud del fiume Po.

Gli esperti prevedono accumuli di neve fino a mezzo metro nel Cuneese, di 30 centimenti sul Pinerolese, Langhe e Roero. Una spruzzata di neve si potrebbe verificare nella pianura torinese e anche nel vicino Canavese.

L’elemento caratterizzante di questo fine settimana è in ogni caso il freddo polare causato dall’arrivo del fronte di aria artica continentale che causerà un significativo e brusco abbassamento delle temperature che si preannuncerà con un forte vento che spazzerà la pianura.

Gelo nella giornata di domenica 25 febbraio che proseguirà anche nei giorni seguenti. Tra martedì 27 e mercoledì 28 febbraio si registreranno le temperature minime, sui -8/-9 °C in città e inferiori ai -10 °C sulla zona periferica. L’ultima ondata di gelo di tale portata risale a febbraio 2012, ma nella prima parte del mese.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/09/2019

Rivarolo Canavese: coinvolti in un incidente stradale una ciclista e un “centauro”. Non sono gravi

Due feriti, per fortuna non gravi: è il bilancio di un incidente stradale nel quale sono […]

leggi tutto...

21/09/2019

Venaria: arrestato un pusher che spacciava il “Krokodril”, la droga che provoca cancrene mortali

Si chiama “Krokodil” l’ultima, devastante droga, apparsa sul mercato internazionale. Si ricava dalla codeina e viene […]

leggi tutto...

21/09/2019

Lanzo: perde il controllo dell’auto e sfonda la recinzione della Torino-Ceres. Traffico bloccato per due ore

Dopo aver perso, per cause ancora in via di accertamento il controllo della Toyota Yaris che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy