Presentato il calendario 2018 dei carabinieri, dedicato ai militari in servizio all’estero

Torino

/

09/11/2017

CONDIVIDI

Il Comandante della Legione Piemonte e Valle d'Aosta ha sottolineato che il calendario intende rendere omaggio alla difficile attività svolta dall’Arma all’estero e in Italia a favore di tanti Paesi

I “valori etici e sociali” sono alla base del nuovo calendario storico 208 dei carabinieri che è stato presentato anche a Torino al Comando Legione “Piemonte e Valle d’Aosta” da Mariano Mossa, generale di Divisione e Comandante della Legione e dall’artista Ugo Nespolo che ha realizzato le tavole illustrative dell’inedito calendario. Alla cerimonia di presentazione era altresì presente il Comandante Provinciale dei carabinieri di Torino Colonnello Emanuele De Santis.
Il calendario storico dell’Arma ha raggiunto una tiratura di 1.300.000 copie, di cui quasi 11.000 in lingue straniere (inglese, francese, spagnolo, tedesco, arabo e quest’anno tradotto anche in giapponese, cinese e russo).

L’opera vuole essere una rappresentazione visiva dell’essenza dell’istituzione che rende omaggio all’attività svolta dai carabinieri in Italia e all’estero a favore di tanti Paesi e delle loro forze di polizia. Nella prefazione al calendario, il Comandante Generale ha sottolineato l’impegno all’estero dei militari dell’Arma in missioni a sostegno della pace, di addestramento e di cooperazione internazionale. “Il calendario di quest’anno – ha sottolineato l’alto ufficiale – intende rendere omaggio a questa difficile attività svolta dall’Arma all’estero e in Italia a favore di tanti Paesi e delle loro forze di polizia”.

Il ministro della Difesa, la senatrice Roberta Pinotti, ha dal canto suo messo in evidenza “l’importanza dell’impegno dei carabinieri all’estero e la loro attività di collaborazione e cooperazione con altri Paesi per la formazione delle forze di polizia, un elemento di sicurezza per quegli stessi Paesi ma anche per l’Italia”.

L’apporto dell’artista Ugo Nespolo non ha soltanto impreziosito il nuovo calendario ma ha anche fornito all’opera ina veste artistica del tutto inedita.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/02/2018

Favria: sabato 17 marzo la Pro loco organizza una “Festa della Donna” all’insegna dell’allegria

Sarà una Festa della Donna davvero speciale quella che avrà luogo sabato 17 marzo a Favria […]

leggi tutto...

21/02/2018

Chivasso: allarme incendio su un treno merci. Bloccata per oltre un’ora la tratta ferroviaria Torino-Milano

L’allarme incendio è scattato intorno alle 18,00 di oggi, mercoledì 21 febbraio: in fiamme sarebbe stato […]

leggi tutto...

21/02/2018

Rivarolo/Rivara: Tiziana e Graziella, amiche “granata”, protagoniste in Tv a “Zero e lode”

Avevano quasi vinto il montepremi di 23mila euro ma giunte al penultimo gioco sono state eliminate […]

leggi tutto...