Prascorsano, finto tecnico dell’Enel truffa una pensionata di gioielli e contanti

Prascorsano

/

19/03/2016

CONDIVIDI

L'uomo ha convinto la donna ottantenne a riporre nel frigorifero gioielli e contanti, poi è fuggito con il bottino

Anziani soli nel mirino dei truffatori senza scrupoli. L’ennesimo episodio ha avuto luogo questa mattina a Prascorsano. Un uomo si è presentato alla porta dell’appartamento nel quale risiede una pensionata ottantenne, spacciandosi per un tecnico dell’Enel. Con fare persuasivo si è introdotto nell’alloggio con la scusa di un controllo da effettuare per una fantomatica esposizione all’alta tensione dovuta a un guasto elettrico. L’anziana non ha sospettato nulla neanche quando il falso tecnico l’ha convinta a riporre nel frigorifero i gioielli di famiglia e il denaro contante per proteggerli dai possibili danni provocati dall’irraggiamento delle onde elettromagnetiche.

Nel volgere di pochi istanti l’uomo si è impossessato del bottino (costituito da un paio di anelli, un orologio e da qualche centinaio di euro in banconote), ha salutato e si è dato alla fuga. E’ stato soltanto pochi minuti dopo che la pensionata nell’aprire il frigorifero si è resta conto di essere stata derubata. Dopo la denuncia, i carabinieri della stazione di Cuorgnè hanno iniziato le indagini per rintracciare il truffatore e la refurtiva.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/02/2020

Cuorgnè/Rivarolo: si scaldano i motori per l’atteso appuntamento con il “Ronde del Canavese”

Entra nella fase calda l’ormai consueto appuntamento che apre la stagione rallistica piemontese, il “Ronde del […]

leggi tutto...

21/02/2020

Ivrea: in 20mila al “Giovedì Grasso”. Una denuncia per guida in stato d’ebbrezza ed esercenti sanzionati

Si sono conclusi a tarda notte, con la partecipazione complessiva di oltre 20 mila giovani, i […]

leggi tutto...

21/02/2020

Riuscito l’intervento alla gamba del piccolo Loris negli Usa. Guarirà grazie al cuore dei canavesani

Adesso riposa, assistito dalla mamma e dal personale sanitario, nella sua stanza del “Paley Advanced Limb […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy