Prascorsano, ennesimo raid dei vandali al rifugio “Alpe Bellono”. Si cercano i responsabili

Prascorsano

/

10/02/2017

CONDIVIDI

Il rifugio montano ha registrato seri danni. Si indaga per scoprire gli autori degli atti vandalici

I vandali si sono accaniti ancora una volta, la scorsa settimana, contro il rifugio Alpe Bellono, che sorge nel territorio di Prascorsano. E’ il secondo dopo il primo episodio che si è verificato a dicembre dello scorso anno. Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale ha avuto un incontro con i ragazzi che hanno soggiornato nella struttura nell’ultimo fine settimana ma, da quanto è emerso, non sarebbero loro gli autori del raid vandalico che ha seriamente danneggiato il rifugio montano. Atti vandalici che sono stati regolarmente denunciati ai carabinieri.

Stando a quanto emerso nel corso del lungo colloquio, il gruppo di giovani sarebbe però responsabile della sporcizia e del disordine nei quali il rifugio è stato lasciato dopo il soggiorno. Ai ragazzi gli amministratori comunali hanno intimato di ripulire la struttura Alpe Bellono che è di proprietà comunale. Le ricerche dei responsabili del secondo atto teppistico proseguono alacremente: alcuni di questi potrebbero già essere stati identificati. L’amministrazione comunale invita tutti coloro che possano fornire elementi utili per identificare tutti gli autori dei danneggiamenti, a rivolgersi in Comune a Prascorsano o ai carabinieri.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/02/2018

Rueglio: condannata a 8 mesi per aver provocato un incidente nel quale perse la vita la madre di 78 anni

Condannata a otto mesi di reclusione a causa di un frontale automobilistico nel corso del quale […]

leggi tutto...

25/02/2018

Ivrea: un bimbo di cinque mesi si trova in terapia intensiva a Roma per intossicazione da botulino

E’ ricoverato in gravi condizioni di salute in un ospedale di Roma un bimbo di 5 […]

leggi tutto...

25/02/2018

Cuorgnè: i ladri visitano la villa della defunta Nella Tha e fuggono con un dipinto da 100mila euro

I ladri sono entrati indisturbati nella bella e grande villa di via via Verdi a Cuoegnbè […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy