Pont: violenta grandinata in Valle Orco. E’ arrivata l’ondata di maltempo prevista dall’Arpa

Pont Canavese

/

17/06/2016

CONDIVIDI

La pioggia battente ha ingrossato il torrente Orco. danni a tettoie e alle colture agricole

Le previsione metereologiche si sono rivelate esatte: l’ondata di maltempo che ha investito le aree montane del Canavese è arrivata puntuale con pioggia battente alla quale ha fatto seguito una violenta grandinata che ha ricoperto il suolo con una coltre di circa dieci centimetri. La zona maggiormente colpita è quella di Pont Canavese e Cuorgnè. In alcuni casi le strade erano così imbiancata quasi fossero ricoperte di neve. Dalla Valle Orco, che era considerata dall’Arpa regionale una di quelle maggiormente a rischio, il violento temporale è sceso e valle dirigendosi verso il Ciriacese.

A Cuorgnè le squadre della protezione civile sono operative anche se non segnalano al momento situazioni particolarmente critiche. Particolarmente colpita la frazione Salto dove la grandine ha provocato danni a tetti e tettoie e, nella fattispecie, alle colture agricole. Ingenti i danni dovuta al temporale che è sopraggiunto con una violenza superiore alle previsione, nonostante l’allerta arancione lanciata dall’Arpa regionale, avesse previsto pioggia, grandinate, smottamenti e frane.

Dov'è successo?

Leggi anche

20/08/2019

Firmato in Regione l’accordo per incentivare il ritorno degli immigrati nei Paesi d’origine

Vuole dare impulso al rimpatrio volontario assistito il progetto sperimentale contenuto in un accordo firmato il […]

leggi tutto...

20/08/2019

Ceresole, afflusso record di turisti. Il vicesindaco Mauro Durbano: “Merito di tutto il paese”

Ottimi risultati per la stagione turistica a Ceresole. Tantissime le presenze registrate e numerosi gli eventi […]

leggi tutto...

20/08/2019

Canavese: Poste Italiane investe nel decoro urbano e nei servizi destinati ai piccoli comuni

Sei nuovi Atm Postamat installati, 15 barriere architettoniche abbattute, 34 paesi interessati dal progetto “decoro urbano”, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy