Pont: uomo colpito da infarto e una donna appesa in parete salvati dal Soccorso Alpino e dal 118

Pont Canavese

/

02/01/2019

CONDIVIDI

Doppio intervento in contemporanea. L'escursionista ha riportato una frattura mentre l'uomo è stato trasportato in ospedale

Doppio intervento in contemporanea per i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese e per l’equipe dell’elisoccorso 118. Poco dopo mezzogiorno di oggi, mercoledì 2 gennaio, una donna di 46 residente a Moncalieri si è procurata una sospetta frattura a un arto inferiore mentre era impegnata sulla via ferrata di Pont Canavese.

Dato che in zona era già presente l’eliambulanza 118 per recuperare un uomo che aveva accusato un infarto in casa a breve distanza dalla via ferrata, si è deciso di procedere prima con il recupero della donna che è stata consegnata all’autoambulanza che si trovava in loco e in seguito con l’uomo in codice giallo che è stato condotto in ospedale a bordo dell’elicottero.

Mentre il medico a bordo dell’eliambulanza si dirigeva nell’abitazione per prelevare l’uomo con l’infarto, l’elicottero con a bordo il tecnico del Soccorso alpino ha recuperato la donna in parete.

Quando il velivolo è tornato in piazzola è stata data precedenza alla patologia più grave: la donna ospedalizzata in autoambulanza e trasportata al vicino ospedale di Cuorgnè, l’uomo in elicottero.

Leggi anche

01/06/2020

Rivarolo: al tempo del Covid-19, la danza diventa un coinvolgente video che inneggia alla resilienza

Rivarolo Canavese: al tempo del Covid-19, la danza diventa un coinvolgente video che inneggia alla resilienza. […]

leggi tutto...

01/06/2020

Ciriè: individuato dai carabinieri il 15enne che ha “palleggiato” con un riccio fino ad ucciderlo

E’ un 15enne residente in un piccolo comune dell’Alto Canavese che sabato scorso si è divertito […]

leggi tutto...

01/06/2020

Coronavirus in Piemonte: i pazienti in ospedale scendono sotto quota mille. Oggi un solo decesso

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, lunedì 1° giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy