Pont Canavese: 24enne muore folgorato in una cabina Enel mentre stava rubando i cavi in rame

14/04/2018

CONDIVIDI

Il ragazzo era di origine romena ed era già noto alle forze dell'ordine. Inutili i soccorsi

Aveva 24 anni anni ed è rimasto folgorato in una cabina dell’Enel mentre stava, probabilmente, cercando di asportare i cavi in rame. La vittima era di origine romena ed era già noto alle forze dell’ordine. E’ accaduto in via Roma intorno all’una di notte. A chiamare i soccorsi è stata una ragazza, anch’essa 24enne, che si trovava in compagnia del giovane.

Sul luogo dell’incidente è tempestivamente accorso il personale sanitario della Croce Rossa di Pont Canavese, i vigili del fuoco che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area e i carabinieri della locale stazione.

Quando l’équipe medica è giunta sul luogo il cuore del giovane aveva già smesso di battere. Sul drammatico episodio indagano gli uomini dell’Arma che nel frattempo hanno sequestrato la cabina.

Dov'è successo?

Leggi anche

Settimo Vittone

/

17/07/2018

Settimo Vittone: grandiosa “Patronale” in frazione Montestrutto per festeggiare San Giacomo

Sarà un’edizione speciale quella della “Patronale” di San Giacomo della frazione Montestrutto di Settimo Vittone. L’evento […]

leggi tutto...

Caselle

/

17/07/2018

Caselle: con la Compagnia aerea greca Aegean Airlines, la culla della civiltà è più vicina

E’ già operativo fino al prossimo 21 settembre il collegamento da Torino-Caselle con Atene: la Compagnia […]

leggi tutto...

Ivrea

/

17/07/2018

Canoa: gli atleti azzurri conquistano a Ivrea tre medaglie nei Mondiali Junior e Under 23

Si è appena conclusa la prima giornata degli ICF Canoe Slalom Junior & Under23 World Championships, […]

leggi tutto...