Pont: in autunno (forse) l’eliminazione delle strettoie della provinciale 47 della Val Soana

Pont Canavese

/

01/08/2018

CONDIVIDI

La Città Metropolitana ha già assegnato, dopo lo svolgimento di una gara pubblica, i lavori di allargamento della sede stradale

Mancano ancora le necessarie verifiche di legge ma la Città Metropolitana ha già assegnato, dopo lo svolgimento di una gara pubblica, i lavori di allargamento della sede stradale della provinciale 47 della Val Soana, nell’abitato di Pont Canavese. Lo ha reso noto oggi la Città metropolitana di Torino. L’intervento, che si prevede potrà iniziare entro l’autunno, consiste nell’eliminazione delle strettoie della strada, grazie alla demolizione degli edifici che causano tali restringimenti, edifici acquistati a suo tempo dal Comune di Pont con contributo dell’allora Provincia di Torino proprio per consentirne l’abbattimento.

Successivamente, viene spiegato, si tratterà di allargare la sede stradale mediante la costruzione di opere di sostegno: in particolare, sarà edificato un muro, chiamato in gergo “berlinese”, realizzato con micropali affiancati e successivamente rivestito con una facciata in pietra locale.

“Siamo molto soddisfatti – commenta il consigliere delegato ai lavori pubblici e alle infrastrutture della Città metropolitana di Torino, Antonino Iaria – di avvicinarci finalmente alla risoluzione di un annoso problema, che causa gravi disagi agli abitanti del luogo e problemi alla sicurezza di chi transita su quel tratto di strada”.

Dov'è successo?

Leggi anche

Canavese

/

19/08/2018

Sanità: un medico su tre del 118 è precario. Un Comitato chiede contratti di lavoro regolari

Un medico sue tre in servizio al 118 è precario: lo denuncia il Campest 118 Piemonte, […]

leggi tutto...

Favria

/

19/08/2018

Italiani, popolo di… (dal Blog di Giorgio Cortese)

“Italiani, popolo di eroi, di santi, di poeti, di artisti, di navigatori, di colonizzatori, di trasmigratori…” […]

leggi tutto...

Settimo Torinese

/

19/08/2018

Settimo Torinese: litiga con il patrigno e lo uccide a colpi di pistola. Fermato un giovane di 26 anni

Ha ucciso il patrigno dopo una banale discussione: la vittima è Domenico Gatti, 59 anni, ex […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy