Pont: 21enne sbanda, danneggia le auto in sosta e fugge. In casa i carabinieri gli trovano la droga

Pont Canavese

/

09/11/2018

CONDIVIDI

Dopo l'identificazione è scattata la perquisizione nell'abitazione di Borgiallo. Denunciato anche un amico di 20 anni

I carabinieri di Cuorgnè hanno identificato e denunciato a piede libero alla procura di Ivrea un 21enne italiano di Borgiallo, conducente di una Volkswagen Polo che lunedì sera, a Pont Canavese, era fuggito dopo aver avuto un incidente autonomo, provocando danni ad altri veicoli e cose. L’auto, condotta dal 21enne che era in compagnia di un amico romeno di 20 anni, a seguito di immediate ricerche è stata rintracciata e bloccata poco dopo a Cuorgnè, in piazzale Resistenza.

La successiva perquisizione domiciliare presso l’abitazione dei due giovani ha consentito ai militari di rinvenire e sequestrare, a casa del primo, due grammi di marijuana e materiale per il confezionamento della sostanza, e, a casa del secondo, altri 11 grammi di marijuana suddivisa in tre dosi, un grammo di cocaina, un bilancino elettronico e materiale per il confezionamento della droga.

A casa del giovane romeno i carabinieri hanno anche rinvenuto una sciabola di dotazione militare detenuta illegalmente.

Entrambi sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; nei confronti del borgiallese è scattata anche una denuncia per guida in stato di ebbrezza e per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti; nei confronti del romeno è scattata anche una denuncia per detenzione abusiva di armi.

Dov'è successo?

Leggi anche

20/09/2019

Valli di Lanzo: disoccupato 55enne coltivava piante di marijuana in aree demaniali. Arrestato

Risultava disoccupato ma in realtà coltivava piante di marijuana in aree demaniali: un uomo di 55 […]

leggi tutto...

20/09/2019

Previsioni meteo: torna il bel tempo in Piemonte e Canavese accompagnato dal fresco autunnale

Queste le previsioni metereologiche di venerdì 20 settembre: AL NORD Giornata di bel tempo su tutte […]

leggi tutto...

19/09/2019

L’assessore regionale Chiara Caucino: “Per il welfare abitativo prima i piemontesi”. Ed è polemica

Per il welfare abitativo prima i piemontesi. Ed è subito polemica poltica. L’Assessore Chiara Caucino alle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy