Percorre contromano per chilometri la Santhià-Ivrea completamente ubriaco. Denunciato dalla polizia

Ivrea

/

23/02/2017

CONDIVIDI

L'automobilista ha prima compiuto manovre percolose sulla Torino-Milano e poi ha imboccato controsenso la bretella. Revocata anche la patente di guida

Ha pericolosamente viaggiato per diversi chilometri prima sull’autostrada Torino-Milano verso Torino e poi contromano sulla “bretella” Ivrea-Santhià in direzione Ivrea: gli agenti della polizia di Stato hanno denunciato un cittadino italiano di 53 anni che stava guidando completamente ubriaco.

E’ accaduto nella prima serata di mercoledì 22 febbraio. Le prime chiamate telefoniche al centralino del 113 effettuate da alcuni automobilisti è giunta al 19,45 e si segnalava la presenza di una Ford Focus che stava effettuando manovre pericolose sulla carreggiata in direzione di Torino. Alcune pattuglie della polizia di Stato di Torino e del commissariato di Ivrea, si sono lanciati all’inseguimento dell’automobilista.

L’auto è stata rintracciata nel parcheggio dell’area di servizio di Viverone Sud intorno alle 20,30. Le telecamere hanno documentato anche che l’automobilista è entrato nell’area di servizio contromano. Gli agenti hanno calcolato che ha percorso in controsenso almeno dieci chilometri.

L’automobilista è stato sottoposto al test dell’etilometro che ha rivelato un tasso alcolemico nel sangue cinque volte superiore a quello consentito dalla legge. L’uomo è stato denunciato alla procura della Repubblica per guida in stato di ebbrezza ed è stato segnalato alla Prefettura di Torino per la revoca della patente di guida.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/11/2019

Caselle: malvivente ruba profumi al supermercato poi, fuggendo, urta con l’auto una guardia giurata

Rischia l’arresto per aver compiuto un furto, poi trasformatosi in rapina, per un bottino di 131 […]

leggi tutto...

21/11/2019

Ciriè: concessionaria abusiva in frazione Devesi. Multa da 10 mila euro al titolare. Auto sequestrate

L’autosalone era in attività ma dal punto di vista amministrativo non esisteva. Per questa ragione gli […]

leggi tutto...

21/11/2019

Favria: l’addio all’alpino “Meo” Castello spentosi all’età di 82 anni. Il ricordo di Giorgio Cortese

Si è spento all’età di 82 anni Marco Bartolomeo Castello (Meo). Cavaliere del lavoro, membro del […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy