Pavone: scatta l’allarme per un incendio al castello, ma a bruciare era una catasta di legno

Pavone

/

28/01/2016

CONDIVIDI

Indagano i carabinieri della Compagnia di Ivrea

A ingannare chi ha avvertito i vigili del fuoco sono state le fiamme e la densa nube originata dall’incendio. Sul momento si è pensato che ad andare a fuoco fosse lo storico castello di Pavone Canavese e invece, quando i pompieri sono giunti sul luogo hanno scoperto che a bruciare era una catasta di legna accantonata nel retro del maniero.

L’allarme è scattato intorno alle 14,30 di oggi pomeriggio. I vigili del fuoco di Ivrea e di colleghi volontari del distaccamento di Rivarolo hanno prontamente domato le fiamme prima che potessero propagarsi anche al castello. I danni sono limitati: soltanto un muraglione esterno dell’edificio lievemente annerito dal fumo.

I carabinieri della Compagnia di Ivrea stanno attualmente indagando per risalire alle cause che hanno originato le fiamme.

Dov'è successo?

Leggi anche

Canavese

/

19/03/2019

Previsioni meteo: primavera, avanti tutta. E il livello del Po scende di 28 metri a causa della siccità

Queste le previsioni metereologiche di martedì 19 marzo: AL NORD Possibili precipitazioni sulle regioni settentrionali specie […]

leggi tutto...

Canavese

/

18/03/2019

Con “La Provincia Incantata” alla scoperta dei castelli e dei pregiati vigneti canavesani

Parte domenica 24 marzo l’edizione 2019 del circuito di visite guidate “Provincia Incantata”, che quest’anno rivolge […]

leggi tutto...

Salassa

/

18/03/2019

Pronto il progetto della variante Lombardore-Salassa. E si discute sul quadro economico

La Città Metropolitana ha in corso un costruttivo confronto con l’Anas, la Regione Piemonte e le […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy