Pavone Canavese: i carabinieri arrestano un romeno per furto aggravato in concorso

Pavone

/

16/02/2016

CONDIVIDI

L'uomo è stato processato per direttissima e condannato a un anno di reclusione. Gli uomini dell'Arma sono sulle tracce del complice

Hanno tentato di rubare alcune borse di merce varia dal supermercato Bennet di Pavone Canavese ma uno di essi ha rimediato l’arresto con l’accusa di furto aggravato in concorso. E’ successo nei giorni scorsi. Il romeno, 28 anni, risultato incensurato, aveva agito insieme a un complice. L’intenzione era quella di rubare ciò che riteneva potesse servirgli ma i due ladri sono stati notati da una commessa e, quando se ne sono resi conto, sono fuggiti. Ma la coppia non aveva fatto i conti con una pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Ivrea in servizio di vigilanza nel parcheggio dell’ipermercato. I militari hanno inseguito a piedi i due uomini in fuga riuscendo ad acciuffarne uno.

I due carabinieri hanno cercato di bloccare il romeno che ha cercato di sfuggire alla cattura divincolandosi e colpendo i due uomini dell’Arma con calci e pugni mentre il complice è riuscito, al momento, a far perdere le proprie tracce recando con sé la refurtiva. Il giovane è stato condotto in caserma ed è stato dichiarato in arresto con il capo d’imputazione di furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo aver trascorso una notte in camera di sicurezza il romeno è stato condotto davanti al Gip al tribunale di Ivrea che non solo ha convalidato l’arresto ma ha giudicato l’imputato per direttissima. Al termine del processo il romano è stato condannato a un anno di reclusione al pagamento di 200 euro di multa. I carabinieri di Ivrea stanno indagando per identificare il complice che si è dato alla fuga.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/04/2018

Asl T04: il 59enne Giampiero De Marzi è il nuovo direttore del Servizio di Igiene Mentale di Ivrea e Ciriè

Giampiero De Marzi, 59 anni, è il nuovo direttore della Struttura Complessa Salute Mentale Ciriè-Ivrea. Si […]

leggi tutto...

25/04/2018

Oglianico celebra il 25 aprile con le note della rinata Filarmonica dedicata a Silvio Gianotti

Il 25 aprile? A Oglianico la celelabrazione della Liberazione è coincisa con una delle prime uscite […]

leggi tutto...

25/04/2018

Rondissone: motociclista si schianta contro un carro attrezzi. Muore sul colpo un uomo di 37 anni

Si chiama Roberto Peretto il  motocilista di 37 anni , residente a Mazzè, che nel pomeriggio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy