Paura in frazione Priacco di Cuorgnè: un furioso incendio distrugge il locale caldaia di una cascina

Cuorgnè

/

07/12/2016

CONDIVIDI

E' probabile che le fiamme siano state causate dal malfunzionamento della caldaia

Le fiamme si sono sviluppate altissime nel tardo pomeriggio di oggi nel locale esterno che ospita la caldaia, alimentata a pellet, che riscalda una cascina di via Borgiallo in frazione Priacco di Cuorgnè. E’ accaduto nel pomeriggio di oggi, mercoledì 7 dicembre, intorno alle 17,30.

Allarmati e spaventati dal rumore assordante prodotto da quella che è sembrata una sorta di esplosione i proprietari della casa colonica hanno immediatamente avvertito il 115. Sul luogo dell’incendio sono tempestivamente giunte due squadre dei vigili del fuoco, una del distaccamento volontario di Cuorgné e una del distaccamento permanente di Ivrea. Sotto la tettoia erano accatastati alcuni sacchi di pellet utilizzati per alimentare la caldaia e del legname. Il furioso incendio ha completamente distrutto la baracca che ospitava la caldaia.

Sul luogo dell’incendio sono giunti anche i carabinieri della stazione di Cuorgnè che hanno interdetto il transito in via Borgiallo al traffico automobilistico per consentire le operazioni di spegnimento del rogo. Secondo una prima ricostruzione, sembra che le fiamme siano state innescate dal probabile malfunzionamento della caldaia.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Leinì, donna entra al Pam e ruba cinque bottiglie di champagne. Invece di fare festa è finita in carcere

E’ entrata nel centro commerciale Pam di Leinì già con l’intenzione di rubare quelle cinque bottiglie […]

leggi tutto...

16/01/2018

Favria, rivoluzione in Comune. Parte l’informatizzazione degli uffici. Investiti 59mila euro

Il Comune di Favria ha avviato un progetto di informatizzazione degli uffici comunali che andrà avanti […]

leggi tutto...

16/01/2018

Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy