Paura a Feletto: gli artificieri fanno esplodere una valigia abbandonata nei pressi un condominio

Feletto

/

26/10/2017

CONDIVIDI

Paura tra gli abitanti di un palazzo in via Micheletto che hanno chiamato i carabinieri. Il trolley conteneva capi di vestiario

L’allarme bomba è scattato a Feletto a causa del rinvenimento di una valigia abbandonata: a chiamare i carabinieri sono stati i residenti di un condominio in via Gianni Micheletto preoccupati dal quel bagaglio sospetto lasciato da chissà chi proprio nei pressi del palazzo. Sul luogo sono intervenuti i gli uomini dell’Arma e gli artificieri della polizia di Stato. E’ accaduto nel pomeriggio di oggi, giovedì 26 ottobre. Gli artificieri hanno posizionato con le dovute cautele richieste dal caso in un vicino spiazzo erboso, lontano dall’edificio e hanno fatto brillare il bagaglio.

La valigia conteneva capi di vestiario. Con ogni probabilità il trolley è stato abbandonato nella tarda mattinata di oggi. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale di Feletto. I carabinieri stanno indagando per risalire all’identità del proprietario della valigia.

Un episodio analogo era accaduto circa dieci giorni a Rivarolo Canavese e, anche in quel caso, a far scattare l’allarme bomba era stata una valigia abbandonata.

(Immagine di repertorio)

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Leinì, donna entra al Pam e ruba cinque bottiglie di champagne. Invece di fare festa è finita in carcere

E’ entrata nel centro commerciale Pam di Leinì già con l’intenzione di rubare quelle cinque bottiglie […]

leggi tutto...

16/01/2018

Favria, rivoluzione in Comune. Parte l’informatizzazione degli uffici. Investiti 59mila euro

Il Comune di Favria ha avviato un progetto di informatizzazione degli uffici comunali che andrà avanti […]

leggi tutto...

16/01/2018

Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy