Paura a Chiaverano: aggredito dai ladri che volevano razziare la sua abitazione. Ferito 64enne

25/08/2019

CONDIVIDI

L'uomo, nonostante le ferite è riuscito a bloccare una delle motociclette costringendo i malviventi a fuggire a piedi

Picchiato dai ladri in fuga che stavano razziando al sua abitazione. Vittima dell’aggressione è stato un 64enne residente a Chiaverano. L’uomo, avvisato dai vicini di casa che si erano accorti che qualcosa di strano stava accadendo nella villetta, ha affrontato i quattro malviventi armato di bastone. E’ accaduto l’altro pomeriggio in pieno giorno, intorno alle 16.30 nei pressi del centro storico di Chiaverano.

La reazione dei ladri è stata fulminea: dapprima hanno aggredito il padrone di casa e poi si sono dati alla fuga. Nonostante tutto il 64enne è riuscito a bloccare la motocicletta di due dei malviventi che sono stati costretti a fuggire a piedi.

L’aggredito ha riportato ferite al torace, a un occhio e a un ginocchio e a ha dovuto fare ricorso alla cure dei medici del pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea.

I ladri indossavano caschi e passamontagna. Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia di Ivrea che hanno anche sequestrato la motocicletta abbandonata dai ladri.

L’intento è di risalire all’identità dei membri della banda di ladri.

Leggi anche

16/09/2019

Previsioni metereologiche: caldo e sereno fino a metà settimana. Nn Canavese cielo poco nuvoloso

Queste le previsioni metereologiche di lunedì 16 settembre: AL NORD Tempo sostanzialmente stabile su tutte le […]

leggi tutto...

15/09/2019

Alla scoperta del Duomo gotico e dei nocciolini di Chivasso con il Consorzio operatori del Canavese

Il Consorzio operatori turistici Valli del Canavese, in collaborazione con Ascom Chivasso, organizza per domenica 22 […]

leggi tutto...

15/09/2019

La Regione stanzia 15 milioni per iniziative di contrasto alla violenza su bambini e adolescenti

L’assessore regionale alle Politiche sociali, Chiara Caucino, annuncia la pubblicazione del bando “Ricucire i sogni”, che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy