Paura a Caselle, camion si ribalta sulla provinciale per San Maurizio

03/07/2015

CONDIVIDI

Un autotrasportatore è stato punto da una vespa mentre stava guidando. Nonostante lo shock anafilattico ha evitato congruenze peggiori

E’ bastata la puntura di un insetto, entrato nell’abitacolo del camion, per provocare un incidente stradale che poteva avere conseguenze peggiori.

E’ accaduto nel pomeriggio di oggi a Caselle. L’autista, un uomo di 40 anni, di Orbassano, ha accusato un malore a causa della puntura di una vespa. Erano circa le 17 e l’automezzo stava viaggiando sulla provinciale che conduce a San Maurizio Canavese. La puntura della vespa ha provocato nell’uomo, evidentemente allergico, uno shock anafilattico.

L’autotrasportatore ha perso il controllo del camion ed è finito fuori strada. Il mezzo si è adagiato sul fianco grazie al fatto che l’autista è riuscito a sbandare sulla destra evitando di invadere la corsia opposta.

Sul luogo del sinistro sono intervenuti i vigili del Fuoco, i carabinieri di Venaria (che stanno ricostruendo la dinamica dell’accaduto) e un’ambulanza del 118.

Lo sfortunato conducente è stato trasportato al pronto soccorso di Ciriè dove i medici gli hanno medicato alcune lievi ferite.

Dov'è successo?

Leggi anche

06/04/2020

Coronavirus, due vittime a Bosconero e due a San Maurizio. Sette i deceduti in un giorno in Canavese

Giornata nera per il Canavese che deve registrare 7 decessi a causa del Covid-19: due pazienti […]

leggi tutto...

06/04/2020

Coronavirus: il consigliere regionale Daniele Valle (Pd): “Pochi tamponi nelle case di riposo”

Il consigliere regionale del Partito Democratico Daniele Valle non ha dubbi per quanto riguarda l’emergenza Coronavirus: […]

leggi tutto...

06/04/2020

Coronavirus, a Rivara la prima vittima da Covid-19. Il sindaco: “Ci stringiamo intorno alla famiglia”

Aveva 66 anni Salvatore Cordì ed era lo storico titolare del caffè che si trova nei […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy