Partecipa a una gara di nuoto nel lago di Viverone e si sente male. 47enne in coma all’ospedale di Biella

Viverone

/

07/08/2018

CONDIVIDI

L'uomo ha accusato un malore durante la traversata. E'in coma farmacologico. Si sospetta sia stato vittima di un colpo di calore

E’ ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Biella Davide Auletta, 47 anni, residente in Valle d’Aosta che sabato scorso 4 agosto si è sentito male mentre stava partecipando a una gara competitiva di nuoto nel lago di Viverone. Non è ancora stato possibile accertare se l’uomo si è sentito male in quale momento della gara l’uomo ha accusato il malore. Le sue condizioni di salute sono gravissime.

I medici lo hanno intubato e hanno optato per il coma farmacologico. Si sospetta che sia stato vittima di un fatale colpo di calore: quando è giunto in pronto soccorso la temperatura corporea era infatti altissima. Nella classifica stilata dai giudici di gara, Davide Auletta, figura al 32° posto. Nel corso degli esami clinici i medici dell’ospedale di Biella non hanno trobvato traccia di acqua nei polmoni. un fatto che farebbe pensare che il malore lo abbia colpito verso i termine della comperizione sportiva.

L’uomo era stato soccorso da un imbarcazione, poco prima del termine della gara e portato a riva dove è subito stato soccorso dal personale medico e trasportato al nosocomio di Biella.

Dov'è successo?

Leggi anche

Canavese

/

23/02/2019

Metà delle coppie che si sposano sceglie il rito civile anzichè quello religioso. Anche in Canavese

Diminuiscono i matrimoni religiois a fronte di un’impennata di quelli celebrari con il rito civile: una […]

leggi tutto...

Ivrea

/

23/02/2019

Ivrea: maltrattava il figlio e la compagna. 34enne condannato a 3 anni e due mesi di reclusione

Ancora violenza sulle donne e sui bambini: per questa ragione un uomo di 34 anni, torinese, […]

leggi tutto...

Chiaverano

/

23/02/2019

Chiaverano: gran successo per l’originale “Battaglia dei tomini” del Carnevale di frazione Bienca

E’ sicuramente uno dei carnevali più originali sia nella forma che nella sostanza: qui non ci […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy