Parella, imprenditoria canavesana in lutto per la scomparsa di Carlo Ferrero

Parella

/

28/10/2015

CONDIVIDI

In molti, l'altra mattina, hanno tributato l'ultimo saluto a un uomo che aveva saputo costruire un'azienda all'avanguardia. Aveva 46 anni

Una grande folla di amici, parenti e rappresentanti del mondo dell’imprenditoria canavesana, ha tributato l’altra mattina, l’ultimo saluto a Carlo Ferrero, l’industriale scomparso all’età di 46 anni dopo aver strenuamente combattuto contro un male inesorabile che, purtroppo, non gli ha lasciato scampo.

Fondatore della Osai Spa, l’azienda situata a Parella, specializzata nella costruzione di macchine per assemblaggio e collaudo dei componenti per l’automotive, elettrodomestici ed elettrotecnica. Carlo Ferrero era originario di Montanaro e aveva dato vita ad un’azienda simbolo dell’eccellenza e dell’innovazione tecnologica canavesana. Ferrero aveva iniziato dal nulla, lavorando nel garage di casa, come nelle migliori storie imprenditoriali americane.

In poco più di vent’anni aveva creato un’azienda leader in tutto il mondo, grazie al suo intuito di prenditore illuminato. La società occupa cento dipendenti e conta un fatturato di 20 milioni di euro. Negli anni sono state avviate alcune filiali estere che contano su una rete capillare di rivenditori. L’imprenditoria perde uno degli esponenti più brillanti e intuitivi.

Leggi anche

02/04/2020

I sindaci canavesani potranno accedere alla piattaforma per il monitoraggio del Covid-19

I sindaci del Canavese e le Forze dell’Ordine del territorio hanno un nuovo strumento tecnologico per […]

leggi tutto...

02/04/2020

Emergenza Coronavirus: oggi giornata nera in Piemonte. 94 i morti. Salgono a 217 i guariti

Sono saliti a 217 i pazienti guariti dal Covid-19. l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha […]

leggi tutto...

02/04/2020

Rivarolo: va in Posta con la tuta anti nucleare e la maschera antigas. Pesce d’aprile in ritardo?

L’utente si è diligentemente messo in coda, mantenendo la distanza prevista dal decreto sicurezza, indossando una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy